Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 11:21

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

Era stato scarcerato a ottobre

Surbo, torna in cella 29enne
che aveva droga e armi

Surbo, torna in cella 29enne che aveva droga e armi

Torna in cella il meccanico 29enne di Surbo arrestato dalla Polizia a ottobre scorso dopo che nella sua abitazione furono rinvenuti armi, munzioni, droga e oltre 37mila euro in contanti. Personale della Squadra Mobile ha infatti eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Lecce nei confronti di Russo. Il giovane, il 7 ottobre scorso, fu trovato in possesso di una pistola mod. 1930 con relativo munizionamento, 137 cartucce cal. 357, nr. 1 cartuccia g2x30, n. 22 cartucce cal. 9x21, una pressa idraulica, nonché 40 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 400 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana e presumibile sostanza da taglio per gr. 850 circa. La stessa perquisizione aveva permesso di sequestrare la somma di € 37.805,00.
Il giorno dopo, però, il gip non convalidò l'arresto e scarcerò Russo sulla base di alcune contestazioni della difesa sia sulle modalità della perquisizione (eseguita senza l'autorizzazione del magistrato) sia sul luogo del ritrovamento dello stupefacente, una località disabitata.
A seguito del ricorso proposto dalla locale Procura della Repubblica, il tribunale del Riesame ha ripristinato ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di Russo 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400