Martedì 04 Ottobre 2022 | 08:01

In Puglia e Basilicata

Nel Salento

Bagnante travolto vicino la Grotta della Poesia da una barca: è grave. Fermato l'uomo alla guida del natante

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

Il turista ha ferite e traumi in varie parti del corpo e la prognosi per lui è riservata.

08 Agosto 2022

Fabiana Pacella

LECCE - Un turista è stato investito da un natante in mare, in provincia di Lecce, nelle acque antistanti l'area archeologica della grotta della poesia a Roca, marina di Melendugno, ed è ricoverato in gravi condizioni.

L'uomo, in vacanza nel Salento, stava facendo snorkeling ad una certa distanza dalla riva quando è stato preso in pieno da una barca. La vittima è stata soccorsa e trasportata arriva dagli uomini della capitaneria di porto di Gallipoli e poi dai sanitari del 118 che dopo le prime cure sul posto hanno disposto il trasferimento in codice rosso all'ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Il turista, un 29enne di Lizzanello, ha ferite e traumi in varie parti del corpo e la prognosi per lui è riservata.

L'uomo che era alla guida del motoscafo, poi identificato in un 44enne originario di Carpignano Salentino, si era avvicinato troppo al litorale ma ha comunque prestato soccorso al malcapitato, ed è stato rintracciato da militari presso la darsena Mangè del porto di San Foca. Al termine degli accertamenti, potrebbe subire sanzioni di tipo amministrativo, ma anche penale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725