Giovedì 18 Agosto 2022 | 07:15

In Puglia e Basilicata

Sud Salento

Racale, brucia nella notte la villa di uno dei fratelli De Lorenzis

Racale, brucia nella notte la villa di uno dei fratelli De Lorenzis

Foto d'archivio

La residenza estiva dell'imprenditore edile Pietro Antonio era disabitata. Indagano i carabinieri

02 Luglio 2022

Redazione online

RACALE (Lecce) - Un misterioso incendio distrugge la villa di uno dei fratelli De Lorenzis. Le fiamme hanno distrutto la residenza estiva dell'imprenditore edile Pietro Antonio De Lorenzis, di 57 anni, noto  nel Salento, così come il fratello, come «re delle slot».

 
L’incendio è divampato nella notte a Torre Suda. E ha continuato a bruciare fino a quando qualcuno non si è accorto delle fiamme ed ha allertato i vigili del fuoco, arrivati sul posto con più di una squadra.

Sul posto, per le indagini, i carabinieri di Racale. C'è da capire la natura dell'incendio che, anche se non ha lasciato tracce, si presuppone essere di natura dolosa. Questa almeno è l'ipotesi investigativa privilegiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725