Sabato 25 Giugno 2022 | 18:07

In Puglia e Basilicata

Il caso

Ugento, appicca il fuoco alle sterpaglie, 80enne muore dopo un giorno di agonia

Il posto fisso di Polizia rischia di scomparire

L'anziano era stato ricoverato ieri al centro Grandi ustionati di Brindisi

22 Giugno 2022

Redazione online

UGENTO (Lecce) - Non ce l'ha fatta Carlo Sangiorgio, 80enne ricoverato da ieri al Perrino di Brindisi dopo essere rimasto gravemente ustionato mentre appiccava il fuoco ad un cumulo di sterpaglie in un terreno di sua proprietà nelle campagne di Ugento (Lecce).

L'uomo è deceduto oggi. La vittima, originaria di Erba (Como) ma residente con la famiglia in Salento, era stata ricoverata nel centro grandi ustionati. A dare l’allarme erano stati i familiari dell’anziano preoccupati per il suo mancato rientro a casa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725