Sabato 21 Maggio 2022 | 01:50

In Puglia e Basilicata

Calcio

Batticuore giallorosso, per il Lecce la gara che vale la serie A

Batticuore giallorosso, per il Lecce la gara che vale la serie A

Oggi in 4800 davanti al maxischermo allestito al Palafiere in piazza Palio

30 Aprile 2022

Fabiana Pacella

LECCE - La città sarà oggi «presidiata» nel suo countdown scaramantico in attesa di buone nuove dal Menti di Vicenza. Ci saranno controlli tanto nell’attesa del fischio finale, a quasi mille chilometri di distanza, quanto nella fregola e nel cardiopalma che accompagnerà tutti i 90 minuti di gioco della partita, il cui fischio di inizio è previsto per le ore 14.
Un comitato in Prefettura, lo scorso martedì e un tavolo tecnico del questore ieri mattina, hanno disegnato la geografia della sicurezza prima, durante e dopo Vicenza-Lecce, per un sabato che resterà comunque nel cuore dei leccesi e dei tifosi giallorossi e che rimanda la memoria a quel maggio 2019 di caroselli festanti per il ritorno in A della squadra dopo il match contro lo Spezia.

Il piano scatta già in mattinata, quando si saprà ufficialmente se il Ministero dell’Interno invierà le unità di rinforzo richieste per l’occasione dalla questura. Di fatto sul territorio saranno coordinati polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, dislocati su fronti differenti e concomitanti. «Abbiamo puntato al Palafiere, per l’allestimento del maxischermo, per evitare un impatto troppo elevato sul pomeriggio del sabato turistico a Lecce e per avere una maggiore possibilità di controllo - spiega il questore della provincia di Lecce, Andrea Valentino - Sono disponibili 4mila 800 posti, come stabilito in sede di commissione provinciale, le pareti laterali saranno aperte e probabilmente anche il tetto a garanzia del ricircolo dell’aria».

La pandemia impone ancora precauzioni stringenti. «Occorrerà indossare la mascherina, avere il green pass, l’ordinanza sindacale vieta l’ingresso con bottiglie di vetro e bevande alcoliche - continua Valentino - Faremo servizi di pronto impiego sia su piazza Sant’Oronzo che su piazza Mazzini, come previsto da mia ordinanza, abbiamo richiesto rinforzi al ministero. Con la polizia locale è stato predisposto anche un sistema di viabilità per fare in modo che possibili caroselli a seguito di vittoria non abbiano un impatto negativo sulla circolazione stradale su via XXV luglio, viale Lo Re e altre direttrici centrali. Si adotterà una viabilità eccezionale anche in prossimità del Palafiere poiché in zona ci sono diversi istituti scolastici e occorre evitare problematiche all’uscita dalle lezioni».

Si concluderà in serata, quando la squadra atterrerà dopo le 22 all’aeroporto di Brindisi e si dirigerà al Via del Mare, dove i giocatori hanno le loro auto. «Molti tifosi andranno ad accogliere la squadra allo stadio e quindi abbiamo previsto un servizio dedicato anche in quell’area. Auspichiamo e confidiamo nella civiltà dei tifosi», conclude il questore Valentino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725