Martedì 02 Marzo 2021 | 03:30

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
L'incidente
Anziana travolta e uccisa da uno scooter a Lecce

Anziana travolta e uccisa da uno scooter a Lecce

 
Nel Salento
Barca confiscata a mafia venduta a presidente Lega Navale Frigole: scatta inchiesta

Barca confiscata a mafia venduta a presidente Lega Navale Frigole: scatta inchiesta

 
L'emergenza
Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

 
l'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
a Baia Verde
Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

 
Si indaga
Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

 
Nella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
L'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
tragedia sfiorata
Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

Le dichiarazioni

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Il 21enne De Marco reo confesso «Ho ammazzato per vendetta. Perchè la mia vita doveva essere così triste e quella degli altri così allegra?»

Fidanzati uccisi a Lecce, la maestra di De Marco: «Studente modello, molto introverso»

«Una parte di me prova dispiacere, un’altra è contenta...per me dal punto di vista emotivo uccidere è facile».
Sono questi alcuni dei pensieri più intimi di Antonio De Marco, il 21enne di Casarano reo confesso dell’omicidio dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta.

Nel copioso carteggio degli atti di indagine emerge ora il contenuto di alcuni fogli, che gli agenti di polizia penitenziaria hanno sequestrato nella sua cella a fine ottobre. Parole che confermano, ancora una volta, quanto sia forte il suo dissidio interiore. E quanto il suo animo sia tormentato. Ritorna il tema dell’insoddisfazione personale, fino ad ora ritenuto il movente principale: « Io ho ucciso Daniele ed Eleonora perchè volevo vendicarmi - scrive - perchè la mia vita doveva essere così triste e quella degli altri così allegra?». E ancora: « E la cosa peggiore è che sento che se fossi all’esterno il mio impulso di uccidere sarebbe ritornato, sarei scoppiato a piangere, mi sarei arrabbiato, avrei fantasticato su come uccidere qualcuno e poi sarei andato all’Eurospin a comprare patatine e schifezze varie. È facile per me uccidere, magari non lo è stato da un punto di vista logistico, ma da un punto di vista emotivo è facile. Ma se uccidere non mi ha fatto ottenere nulla, allora probabilmente sentirei l’impulso di farlo ancora?».
Ed ecco il riferimento all’omicidio: « Questo omicidio poi è la cosa che più mi spezza: una parte di me prova dispiacere (ma solo quello), un’altra è contenta....sì! È felice di aver dato 60 coltellate, poi c’è un’altra parte che avrebbe voluto fare una strage, come se fosse stata una partita a G.T.A. ...».

«Certe volte - si legge ancora - sento di essere un vero e proprio mostro e la cosa peggiore è che sento che ad una parte di me piace questa idea...».
A questi brani se ne aggiungono altri, in cui si affaccia un timido inizio di pentimento: « L’altro giorno è successa una cosa strana, mentre leggevo Cime Tempestose...ho ricordato quella sera, la sera dell’omicidio, ma non come faccio sempre, è stato molto più forte...E per la prima volta ho provato un vero dispiacere per quello che ho fatto, forse ero addirittura vicino a piangere. Però se ci penso adesso non sento le stesse cose, non sento niente e basta, ma forse mi sto avvicinando ad un vero pentimento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie