Giovedì 03 Dicembre 2020 | 17:44

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

 
L'intervista
Medicina all'UniSalento: la Regione farà la sua parte. Parla l'assessore Leo

Medicina all'UniSalento: la Regione farà la sua parte. Parla l'assessore Leo

 
Cultura
Bricks4City, a Lecce i mattoncini Lego per ripensare il rapporto tra città e Museo Castromediano

Bricks4City, a Lecce i mattoncini Lego per ripensare il rapporto tra città e Museo Castromediano

 
nel Leccese
Copertino, misterioso rogo distrugge 5 lapidi al cimitero

Copertino, misterioso rogo distrugge 5 lapidi al cimitero

 
Il vincitore
Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

 
Polizia
A 80 anni sulla statale contromano e con patente revocata 20 anni fa: tragedia sfiorata in Salento

A 80 anni sulla statale contromano e con patente revocata 20 anni fa: tragedia sfiorata in Salento

 
Nel Salento
Tricase, una casa nuova per 27 famiglie: consegnati alloggi popolari dopo 4 anni

Tricase, una casa nuova per 27 famiglie: consegnati alloggi popolari dopo 4 anni

 
Il virus
Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

Ispezione nel Tribunale di Lecce: al via verifiche su norme anti-Covid

 
nel Leccese
Maglie, tamponi non autorizzati: i Nas chiudono laboratorio analisi

Maglie, tamponi non autorizzati: i Nas chiudono laboratorio analisi

 
Il ritrovamento
Salento, è stata ritrovata l'asinella Grisonda rubata qualche giorno fa

Salento, è stata ritrovata l'asinella Grisonda rubata qualche giorno fa

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila decisione
Escort a Bari, Patrizia D’addario tornerà come parte civile nel processo

Escort a Bari, Patrizia D’addario tornerà come parte civile nel processo

 
PotenzaControlli dei CC
Potenza, nasconde droga nel codino dei capelli: pusher 33enne nei guai

Potenza, nasconde droga nel codino dei capelli: pusher 33enne nei guai

 
Materala scoperta
Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

 
Foggiala sentenza
Foggia, 2 ex amministratore Gema condannati a 6 anni: rubarono 22 mln di tributi

Foggia, condanne ridotte a 2 ex amministratori Gema: rubarono 22 mln di tributi

 
TarantoIl caso
«In ospedale Taranto rubati oggetti ai morti di Covid», la Asl risponde: «Sono in cassaforte»

«In ospedale Taranto rubati oggetti ai morti di Covid», la Asl risponde: «Sono in cassaforte»

 
LecceNel Salento
Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

 
BatL'opinione
I diversamente abili dimenticati durante il Covid

I diversamente abili dimenticati durante il Covid

 
BrindisiL'iniziativa
Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

 

i più letti

La sentenza

Lecce, morì dopo caduta dal capannone, Cassazione assolve Sergio Adelchi: «fatto non sussiste»

La vittima nel 2010 visitò un immobile in disuso a Tricase per conto della sua ditta milanese interessata a installare pannelli fotovoltaici.

Lecce, morì dopo caduta dal capannone, Cassazione assolve Sergio Adelchi: «fatto non sussiste»

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, ha annullato senza rinvio "perchè il fatto non sussiste", La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, ha annullato senza rinvio "perchè il fatto non sussiste", assolvendo così con formula piena dall'accusa di omicidio colposo, la sentenza a carico dell'imprenditore salentino Sergio Adelchi, condannato - con una doppia "conforme" in primo grado e in appello - per la morte dell'ingegnere lombardo, Lisa Picozzi, dipendente di una società milanese, deceduta il 29 settembre del 2010 dopo essere precipitata dal tetto di un capannone.

I giudici di legittimità hanno accolto il ricorso proposto dal difensore dell'imprenditore, l'avv. Francesco Paolo Sisto (studio FPS) - che informa con una nota dell'avvenuta decisione - la cui tesi «escludeva ogni responsabilità del suo assistito in ordine all'incidente di cui fu vittima la sfortunata dipendente di una ditta che si occupa di impianti fotovoltaici, interessata ad acquisire in concessione il soffitto del capannone - fermo da tempo e in disuso - di proprietà di una azienda di cui era socio Sergio Adelchi».

«L'imprenditore Adelchi Sergio ha sempre dichiarato la sua estraneità ai fatti, tuttavia in questi 10 anni ha dovuto subire le conseguenze di un lungo iter giudiziario culminato ora con la decisione inequivocabile della Cassazione che sancisce l'assoluzione con la formula "perchè il fatto non sussiste"».

L'imprenditore Adelchi Sergio, a fronte di una iniziale richiesta di archiviazione da parte del pm, era stato oggetto di una imputazione coatta per omicidio colposo, cui aveva fatto seguito una condanna in primo grado il 17.11.2014 a due anni di reclusione, pena poi ridotta in appello a un anno con sentenza del 21.01.2019.

In quella occasione, i giudici di secondo grado -pur confermando sia pure ridimensionata la posizione di Adelchi Sergio - fecero riferimento al datore di lavoro della defunta manifestando dubbi sulla sentenza di primo grado «per avere escluso la responsabilità dello... omissis..., quale datore di lavoro della Picozzi, avendo consentito che un suo dipendente salisse su un tetto di un capannone industriale in condizioni non di assoluta sicurezza».

Parimenti, la sentenza di appello mosse un «rimprovero di imprudenza alla sfortunata giovane professionista nell'esserci cimentata in una iniziativa (salita sul capannone) che, sebbene preannunciata, poteva rivelarsi fonte di insidie...».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie