Giovedì 13 Agosto 2020 | 13:10

NEWS DALLA SEZIONE

al museo del negroamaro
«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

 
LA CRISI
Taurisano, artigiano ambulante di dolci scrive a Conte: «Fateci lavorare

Taurisano, artigiano ambulante di dolci scrive a Conte: «Fateci lavorare»

 
l'arrivo
Porto Selvaggio, i migranti sono avvocati, ingegneri e architetti

Porto Selvaggio, i migranti sbarcati sono avvocati, ingegneri e architetti

 
nel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
FASE 3
Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

 
MOBILITÀ
Monopattini elettrici a noleggio, a Lecce 3920 prelievi in soli 3 giorni

Monopattini elettrici a noleggio, a Lecce 3920 prelievi in 3 giorni, ma non mancano le multe

 
nel salento
Migranti sbarcano all'alba a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone per gli altri

Migranti sbarcano a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone agli altri

 
Verso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 
Il caso
Diportista salentino disperso nel canale di Otranto: scattano le ricerche

Diportista salentino disperso nel canale di Otranto: trovato, sta bene

 
l'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
l'iniziativa
Benessere e fisioterapia, un «mare» di solidarietà

Benessere e fisioterapia, l'Ordine dei Medici supporta il progetto «Il mare di tutti»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariECONOMIA
Bari, i fiori d'arancio possono attendere

Bari, i fiori d'arancio possono attendere: settore ancora in ginocchio

 
Foggiain mattinata
Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

 
Materaestate
Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

 
BrindisiCORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
Lecceal museo del negroamaro
«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

 
PotenzaL'ESTATE DEL COVID
Matera, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

Basilicata, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

 
TarantoIL CASO
Taranto, unità di terapia intensiva neonatale: trovata la tregua sindacati-Emiliano

Taranto, unità di terapia intensiva neonatale: trovata la tregua sindacati-Emiliano

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 

i più letti

Disordini

Supersano, 6 bocciati alla scuola media: scoppia il caos, preside chiama i Cc

Dirigente scolastica si rifugia nel proprio ufficio inseguita dia genitori di sei ragazzi non ammessi agli esami di terza media

pagella

ei alunni dell’Istituto comprensivo di via Minniti a Supersano (Lecce) non sono stati ammessi all’esame di terza media e a scuola è scoppiato il finimondo, con la dirigente scolastica costretta a chiamare i carabinieri per sedare le ire dei genitori, secondo i quali il rendimento scolastico dei propri figli non era tale da poter pensare a una bocciatura.

La dirigente, Caterina Rosaria Scarascia, sarebbe stata aggredita verbalmente dai genitori, rifugiandosi nel proprio ufficio. I genitori l’accusano di non essere stati mai messi al corrente del rischio bocciatura, arrivata all’improvviso come un fulmine a ciel sereno. Stessa sorte è toccata a un alunno di prima, anche lui bocciato.

La dirigente ha sporto formalmente denuncia per interruzione di pubblico servizio. «Sono stata aggredita verbalmente per aver fatto il mio dovere. La vera dispersione scolastica è promuovere senza competenze», ha commentato al telefono, sostenendo invece che i genitori sarebbero stati messi al corrente del cattivo andamento scolastico dei figli già nel primo quadrimestre. La donna era già stata al centro del mirino nel maggio 2017 per aver sostituto con un giudizio il voto in condotta in decimali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie