Lunedì 20 Gennaio 2020 | 12:22

NEWS DALLA SEZIONE

«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Moria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
I controlli
Lecce, ispezione dei Nas in struttura per anziani: 11 denunciati

Lecce, anziani picchiati e maltrattati: 11 denunce in residenza socio-sanitaria

 
nel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
L'iniziativa
Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

 
originario di Copertino
Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

 
Nel Salento
Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

 
Il video del salvataggio
Otranto, diportista albanese alla deriva da ore salvato dalla Guardia costiera

Otranto, diportista albanese alla deriva da ore salvato dalla Guardia costiera

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraNel Materano
Irsina, picchia la compagna davanti la caserma dei carabinieri: arrestato 32enne

Irsina, picchia la compagna davanti la caserma dei carabinieri: arrestato 32enne

 
TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
BariL'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
Lecce«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

L'onoreficenza

Nardò ha un nuovo cittadino onorario: l'ex procuratore Cataldo Motta

Le parole del sindaco: «La città di Renata Fonte si lega a uomo simbolo anti-Scu»

Cataldo Motta

LECCE - L’ex procuratore di Lecce, Cataldo Motta, è cittadino onorario di Nardò, in Salento. L'onorificenza sarà conferita domani pomeriggio dal Consiglio comunale e consegnata subito dopo in una cerimonia nella villa comunale. Interverranno, tra gli altri, il sindaco Pippi Mellone, i procuratori aggiunti di Lecce Elsa Valeria Mignone e Guglielmo Cataldi, gli assessori della Regione Puglia

Loredana Capone e Salvatore Ruggeri, magistrati e rappresentanti delle istituzioni locali e delle forze dell’ordine.
Cataldo Motta, ora in pensione, è entrato in magistratura nel 1971 e ha sempre svolto funzioni di pubblico ministero. E’ stato il primo, alla fine degli anni Ottanta, a identificare la struttura mafiosa della Sacra Corona Unita, avviando il relativo procedimento a carico di oltre trecento persone e sostenendo l'accusa nel dibattimento (processo concluso con la condanna di quasi tutti gli imputati e il riconoscimento del carattere mafioso della Scu).

«Cataldo Motta - dice il sindaco Pippi Mellone - ha speso la sua vita e il suo lungo percorso professionale nel contrasto alla criminalità organizzata su questo territorio, rappresentando il baluardo contro la Sacra Corona Unita, la cui insofferenza ha fatto di lui un giudice perennemente 'blindatò. La città di Renata Fonte, la prima donna vittima di mafia nel Salento, non può non legarsi per sempre alla figura di un uomo simbolo come lui».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie