Mercoledì 24 Aprile 2019 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

Tap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Questa è una vittoria dei tarantini»
Scatta il sit in oltre la zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
LecceTap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
BariApprovato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
BrindisiSventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Bilancio

San Foca, mare per i malati di Sla
boom di presenze sulla Terrazza

In 300 hanno beneficiato della struttura, oltre il 40% in più del 2017

San Foca, mare per i malati di Slaboom di presenze sulla Terrazza

SAN FOCA (MELENDUGNO) - Si chiude la stagione balneare per l’accesso al mare dei malati di Sla. «La terrazza tutti al mare» registra oltre il 40 per cento di ingressi in più rispetto allo scorso anno. Oggi (in concomitanza con la Giornata nazionale sulla Sla), alle 17, la festa di fine stagione con gli ospiti della struttura, gli operatori e i sostenitori del progetto. «Abbiamo permesso di fare il bagno nel nostro splendido mare a circa 300 persone, provenienti anche dall’estero» dice Giorgia Rollo, presidente dell’associazione 2HE e moglie di Gaetano Fuso, il giovane poliziotto malato di Sla dal 2014, ideatore del progetto. Anche per l’estate 2018, «La terrazza tutti al mare» ha garantito l’accesso gratuito ai malati di Sla e di malattie neuromotorie.

La struttura è dotata di un box infermieristico e di personale specializzato. Grazie al protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso anno con la Polizia di Stato, il servizio di assistenza bagnanti è stato fornito dagli atleti delle Fiamme Oro salvamento e dagli agenti della squadra nautica della questura di Lecce. Gli altri partner che sostengono il progetto sono Aisla, Ubi Banca, Comune di Melendugno, l’Ambito di Martano, Asl Lecce e Comune di San Cesario. Nel 2018 la struttura ha accolto 298 ospiti. Gli accessi totali sono 1678. Il 35 per cento degli ospiti proviene da altre regioni d’Italia o dall’estero (centro Europa, in particolare Belgio e Germania). Al termine dell’esperienza, gli ospiti lasciano sul web commenti di alto gradimento e raccontano di non aver potuto mai fare il bagno prima in totale sicurezza.

Numerose le associazioni e le amministrazioni che contattano l’associazione 2HE per “copiare” il progetto. Un lido, “L’isola del cuore”, per pazienti affetti da patologie gravi è stato realizzato in Sardegna, nel comune di Sant’Antìoco (provincia Carbonia-Iglesias) dall’associazione onlus “Le rondini”. Lo scorso 30 luglio un’altra struttura è stata inaugurata in Emilia Romagna, nel comune di Ravenna. Altre realtà potrebbero nascere presto in Sardegna e in Basilicata. Un successo frutto anche della vasta rete messa in piedi da 2HE.

Quest’anno, hanno visitato la struttura di San Foca Pif, Giuliano Sangiorgi e i campioni di scherma Stefano Pantano e Valentina Vezzali. La cantante Giorgia ha promesso il suo sostegno per la realizzazione di un video. «Alla felicità di aver permesso a circa 300 persone con disabilità di poter fare il bagno si aggiunge l’orgoglio per aver realizzato un progetto il cui trend è in crescita e in controtendenza rispetto al paventato calo di presenze turistiche nel Salento - dice Giorgia Rollo - Siamo fieri che il nostro format sia replicato in altre parti d’Italia. Fieri di essere stati i primi, ma più contenti di non essere più gli unici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400