Lunedì 20 Gennaio 2020 | 12:14

NEWS DALLA SEZIONE

«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Moria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
I controlli
Lecce, ispezione dei Nas in struttura per anziani: 11 denunciati

Lecce, anziani picchiati e maltrattati: 11 denunce in residenza socio-sanitaria

 
nel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
L'iniziativa
Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

Lecce, il teatro pubblico pugliese e la Gazzetta insieme per la cultura

 
originario di Copertino
Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

Costringeva ragazzine a inviargli foto osé su Facebook: salentino arrestato a Palermo

 
Nel Salento
Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

Gallipoli, molestie a due bambine: bidello sotto processo

 
Il video del salvataggio
Otranto, diportista albanese alla deriva da ore salvato dalla Guardia costiera

Otranto, diportista albanese alla deriva da ore salvato dalla Guardia costiera

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
BariL'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
Lecce«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

A Carmiano (Le)

Sente i ladri, si sveglia e sventa rapina: elettricista ferito con calcio pistola

L'uomo è stato ferito alla testa. I due rapinatori sono scappati, probabilmente per la reazione inaspettata

ospedale Vito Fazzi di Lecce

Notte di terrore a Carmiano per un uomo del posto che è stato aggredito in casa da due malfattori, armati con pistole e con i volti coperti, entrati col chiaro intento di svaligiare la cassaforte, senza riuscirvi. È accaduto in via Cagliari dove l’uomo, un elettricista di 47 anni, vive da solo. L’uomo - che ha subito altre due rapine molto simili nel giro degli ultimi tre anni - ha reagito: è nata una colluttazione nel corso della quale la vittima ha riportato ferite guaribili in una quindicina di giorni.
Sorpreso nel sonno, alla minaccia di svelare la combinazione della cassaforte, l’elettricista ha reagito, ingaggiando una violenta colluttazione durante la quale è stato colpito ripetutamente con il calcio della pistola alla testa.
Costretti a desistere per l’imprevista reazione, i rapinatori sono fuggiti. La vittima, soccorsa dai sanitari del 118 è stata portata al Vito Fazzi di Lecce per essere medicata. Sono numerose le ferite lacero contuse che ha riportato alla testa.
Durante il sopralluogo in casa dell’uomo, i carabinieri a cui sono affidate le indagini, hanno rinvenuto due fascette stringi cavo e un rotolo di nastro adesivo che presumibilmente dovevano servire per immobilizzare la vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie