Domenica 16 Maggio 2021 | 11:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
Le esequie
Ex carabiniere ucciso a Copertino: sulla bara fiori e cappello Arma

Ex carabiniere ucciso a Copertino: sulla bara fiori e cappello Arma

 
Il caso
Lecce, oggi tra incertezze parte l’estate 2021

Lecce, oggi tra incertezze parte l’estate 2021

 
L'emergenza
Lecce, il Covid molla la presa

Lecce, il Covid molla la presa

 
L'iniziativa
Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

 
Turismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
Emergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
Ambiente
Melpignano, sequestrata una cava abusiva

Melpignano, sequestrata una cava abusiva

 
Ambiente
Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

 
La convocazione
Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

 
L'inchiesta
Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaCovid
In Basilicata sei comuni in zona rossa fino al 23 maggio

In Basilicata sei comuni in zona rossa fino al 23 maggio

 
FoggiaNel Foggiano
Aggressione di un migrante, tensione a Borgo Mezzanone

Aggressione di un migrante, tensione a Borgo Mezzanone

 
BariMusica
Il «Coraçao Vagabundo» di Guido e Francesca Di Leone

Il «Coraçao Vagabundo» di Guido e Francesca Di Leone

 
PotenzaIl caso
Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

 
LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 

i più letti

Dopo l'arresto

Scandalo case popolari a Lecce:
si dimette consigliere comunale

Pasqualini era finito ai domiciliari nell'ambito dell'inchiesta sugli alloggi assegnati in cambio di voti

Scandalo casa popolari a Lecce:si dimette consigliere comunale

Luca Pasqualini

Luca Pasqualini, il politico di centrodestra arrestato ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza sugli alloggi popolari assegnati in cambio di voti elettorali o come nel suo caso, anche di prestazioni sessuali, ha rassegnato oggi le sue dimissioni "irrevocabili» dalla carica di consigliere al Comune di Lecce. Una decisione maturata per far ritrovare alla famiglia la serenità persa travolta dai risvolti hot emersi dell’indagine.

Pasqualini ha depositato questa mattina le dimissioni presso l'Ufficio protocollo di Palazzo Carafa. Una copia è stata successivamente consegnata dallo stesso nelle mani del gip di Lecce Giovanni Gallo nel corso dell’interrogatorio di garanzia durante il quale, al cospetto dei sostituti procuratori Roberta Licci e Massimiliano Carducci, Pasqualini si è però avvalso della facoltà di non rispondere. All’epoca dei fatti, Pasqualini era addetto all’Ufficio Casa del Comune di Lecce. Viene indicato dagli investigatori tra i maggiori responsabili dello scambio illecito.

Tra le accuse che gli vengono mosse, anche l’aver avuto in due occasioni dei rapporti sessuali con una donna sposata, anche lei indagata nell’inchiesta, che si sarebbe concessa al politico in cambio di una casa. Complessivamente sono 48 gli indagati nell’ambito dell’inchiesta, a vario titolo accusati per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione elettorale, abuso d’ufficio e falso ideologico. Provvedimenti restrittivi sono stati eseguiti nei confronti di nove persone (di cui due in carcere, cinque agli arresti domiciliari e due con obblighi di dimora).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie