Mercoledì 10 Agosto 2022 | 12:56

In Puglia e Basilicata

nel potentino

Spara a cane
e si allontana
denunciato da Cc

cc

22 Gennaio 2018

PIETRAGALLA (POTENZA) - Un uomo di 36 anni, di Pietragalla (Potenza), è stato denunciato in stato di libertà alla magistratura dai Carabinieri, con le accuse di detenzione e porto abusivo di una pistola e di munizioni, maltrattamento di animali ed esplosioni pericolose.
Il fatto è avvenuto in contrada «Ramonnino», dove i militari sono arrivati dopo la segnalazione del ferimento di un cane. L'animale, ferito alla zampa anteriore sinistra, è stato trovato dai militari, che hanno fatto intervenire i veterinari dell’Azienda sanitaria di Potenza: il cane è stato poi affidato al canile di Potenza.
Indagando sul fatto, in un vaso portafiori vicino al luogo dove era stata parcheggiata l’auto dell’uomo, i Carabinieri hanno trovato una pistola, con cinque colpi nel caricatore. In caserma, l’uomo ha consegnato ai Carabinieri altre 16 cartucce per la stessa arma, tutte detenute illegalmente. A suo carico sono stati raccolti elementi anche in ordine all’esplosione di colpi di pistola contro un impianto eolico, nel territorio di Pietragalla, avvenuto il 22 dicembre scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725