Lunedì 22 Ottobre 2018 | 14:13

NEWS DALLA SEZIONE

clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a B...

 
Non ebbe l'asilo politico
Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per rimpatrio salma

Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per ...

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
Le dichiarazioni sul gasdotto
Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sindaco Melendugno»

Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sin...

 
A Francavilla Fontana (Br)
Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 20enne salvato dai cc

Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 2...

 
L'indagine dei cc
Sigilli a scuole materne nel Barese e nel Brindisino per truffa: «Locali non idonei»

Sigilli a scuole materne nel Barese e nel Brindisino pe...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

al porto

Brindisi, sequestrati da Gdf
30mila giocattoli contraffatti

Brindisi, sequestrati da Gdf30mila giocattoli contraffatti

BRINDISI - Un carico di 30.219 giocattoli contraffatti è stato sequestrato al porto di Brindisi dai militari della Guardia di finanza dopo un controllo eseguito insieme ai funzionari della Dogana. Si tratta di prodotti riconducibili a noti marchi e raffiguranti personaggi quali Pokemon, Super Mario, Minions, Mondo Pocoyo e personaggi Disney, ma in realtà, secondo gli investigatori, non originali.
La merce era suddivisa in 290 colli e si trovava a bordo di un autoarticolato proveniente dalla Grecia guidato da un cittadino bulgaro di 47 anni che è stato denunciato alla Procura di Brindisi. Formalmente la merce era destinata a una ditta spagnola, risultata però inesistente. Gli investigatori non escludono che i giocattoli fossero destinati al commercio in nero in territorio italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400