Venerdì 19 Ottobre 2018 | 20:05

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso a Roccanova (Pz)
Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100 anni

Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100...

 
Il punto
«Tap arriverà comunque a Brindisi-Mesagne», parla il presidente Emiliano

Tap, Emiliano avverte: gasdotto arriverà a Brindisi-Mes...

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Rivedi la diretta
La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

La Voce Biancorossa presenta Marsala-Bari

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Lele è stato dimesso
Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 marzo 2019

Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 ...

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degl...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

In nottata

Trani, vandali incendiano
portale chiesa del 1300

Trani, vandali incendianoportale chiesa del 1300

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri dopo che, la scorsa notte, intorno alle 3, un rogo ha danneggiato il portale d’ingresso, in legno, di una chiesa nel centro storico di Trani, un tempio religioso risalente al XII secolo, la chiesa romanica intitolata a San Giacomo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere il fuoco. Sull'accaduto è intervenuto il vescovo della diocesi tranese, monsignor Giovanni Battista Pichierri.
«Sono amareggiato di quanto accaduto - ha commentato il presule - che non è di certo un fatto episodico visto che in questi ultimi tempi, nella nostra città, ma direi un pò ovunque, si stanno registrando ripetutamente atti vandalici, si pensi a quelli perpetrati nei confronti delle scuole»."E' un fenomeno - esorta il vescovo - che va studiato in tutta la sua portata e rilevanza».
Pichierri fa riferimento alla necessità di prendere coscienza "del valore della bellezza dei luoghi che rappresentano l'identità culturale e del valore dei beni pubblici». "E' chiaro che tutti dobbiamo mobilitarci - conclude il vescovo - mi riferisco alla famiglia, alla chiesa, alle istituzioni, alla scuola, ai media, al mondo associazionistico e a tanti uomini e donne di buona volontà perché siamo uniti nel richiamo e nella sensibilizzazione del rispetto del nostro patrimonio culturale, perché accanto ad una cultura dei diritti va promossa con eguale misura e proporzione una cultura dei doveri».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400