Lunedì 10 Agosto 2020 | 10:11

NEWS DALLA SEZIONE

L'INCHIESTA
Bari, «Mazzette per gli appalti del dissesto»

Bari, «mazzette» per gli appalti del dissesto: indagati funzionari Regione

 
L'appuntamento
Il premier Conte a Ceglie Messapica scende in «Piazza»

Il premier Conte a Ceglie Messapica scende in «Piazza»

 
Dopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
L'aggiornamneto nazionale
Coronavirus in Italia, cresce curva contagi (+463), in calo i decessi (

Coronavirus in Italia, cresce curva contagi (+463), calo dei decessi (+2)

 
Occupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
il bollettino
Coronavirus Puglia

Coronavirus, in Puglia 9 nuovi casi su 1368 tamponi

 
nel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
L'intervista
«Il taglio dei parlamentari non regge senza le riforme»

«Il taglio dei parlamentari non regge senza le riforme»: la parola a Luciano Violante

 
politica pugliese
«Che errore la linea da duri e puri pronto al dialogo con Emiliano»

Lattanzio lascia il M5S: «Che errore la linea da duri e puri, pronto al dialogo con Emiliano»

 
Elezioni
«Non voterò per Emiliano lui vuole solo yes-man»

Puglia, Liviano non si ricandida: «Non voterò per Emiliano, lui vuole solo yes-man»

 
L'inchiesta
Taranto, lesioni colpose,. Indagati 10 medici

Taranto, perde una gamba dopo il ricovero: indagati 10 medici per lesioni colpose

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaquest notte
Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

 
Potenzafase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

emergenza

Nelle dighe lucane mancano
125 milioni di mc di acqua

Per l'irrigazione dei campi prevista disponibilità ridotta

diga lucana

di ALESSANDRO BOCCIA

Nelle principali dighe lucane mancano all’appello 125 milioni di metri cubi di acqua, oltre 400 sono, infatti, quelli presenti al momento, mentre nello stesso periodo del 2016 se ne contavano ben oltre cinquecento. Colpa della pioggia che in Basilicata si è vista cadere poco negli ultimi mesi.

È in particolare in quella di Montecotugno, a Senise, che rappresenta il punto nodale dello schema idrico jonico-Sinni, realizzata lungo il corso del fiume Sinni tra il 1970 ed il 1982, e considerata la più grande diga in terra battuta d’Europa, che si nota maggiormente la minore disponibilità idrica rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Attualmente sono contenuti 199 milioni di metri cubi di acqua, 90 in meno rispetto al 2016.

Se ci si allontana di pochi chilometri si arriva all’invaso del Pertusillo dove attualmente sono contenuti quasi 106 milioni di metri cubi di acqua, venti in meno rispetto a dodici mesi fa. Costruita tra il 1957 ed il 1962, la diga, con un’altezza di 95 metri, invasa circa 155 milioni di metri cubi di acqua da destinare ad uso irriguo, idroelettrico e potabile, e per la sua capacità di invaso e per le caratteristiche del suo bacino imbrifero, rappresenta un altro dei punti di forza dello schema idrico Jonico-Sinni. Continuando l’elenco delle dighe, si arriva alle porte di Matera, dove è situato il bacino di San Giuliano, che contiene 57 milioni di metri cubi di risorsa idrica. L’impiego delle risorse idriche di questa diga è di tipo irriguo, a servizio di una superficie di oltre 20 mila ettari, di cui oltre 9 mila ubicati nel limitrofo comprensorio del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara. Quanto alla Camastra al momento sono presenti 22 milioni di metri cubi di acqua, 18 nel Basentello, in territorio di Genzano di Lucania. Dati alla mano ben si capisce come si sia passati da una situazione in cui a gennaio si aveva una disponibilità superiore rispetto all’anno precedente, per via delle nevicate, ad una situazione di deficit a causa dell’andamento delle precipitazioni nel trimestre che va febbraio ad aprile, sensibilmente inferiore rispetto allo standard.

A questo punto cosa c’è da aspettarsi per i prossimi mesi? Dall’Autorità Interregionale di bacino della Basilicata, che monitora ogni giorno la situazione, fanno sapere che lo scenario più probabile a cui si andrà incontro prevede, rispetto ad un anno fa, un deficit di disponibilità e per questo una riduzione sui consumi, in particolar modo in agricoltura, ma non traumatica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie