Venerdì 21 Settembre 2018 | 18:28

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

a bari

Omicidio Labriola
al via il processo: 6 imputati

paola labriola

BARI - Con la costituzione delle parti, l'ammissione delle liste testi e delle intercettazioni da trascrivere, è iniziato dinanzi ai giudici della prima sezione collegiale del Tribunale di Bari il processo nei confronti di sei imputati, tra i quali l’ex direttore generale della Asl di Bari Domenico Colasanto, in relazione alla morte di Paola Labriola, la psichiatra barese uccisa il 4 settembre 2013 da un paziente mentre era a lavoro nel Centro di salute mentale di via Tenente Casale a Bari. L’azienda sanitaria è a processo nella sua doppia veste di parte danneggiata e di responsabile civile, chiamata cioè a risarcire le vittime in caso di condanna degli imputati.

Nel procedimento sono costituiti come parti civili la famiglia della vittima, assistita dall’avvocato Michele Laforgia, e la Asl di Bari. I giudici hanno invece rigettato la richiesta di costituzione di parte civile dell’Ordine dei Medici. La vicenda riguarda le presunte responsabilità dei funzionari Asl per la carenza di dispositivi di sicurezza nella struttura in cui lavorava la dottoressa Labriola. Oltre all’ accusa di omicidio volontario nei confronti dell’assassino, il 40enne Vincenzo Poliseno già condannato in Appello a 30 anni di carcere, il pm della Procura di Bari Baldo Pisani ha infatti ipotizzato nei confronti di Colasanto i reati di morte come conseguenza di altro reato, omissione di atti d’ufficio e induzione indebita a dare o promettere utilità.

In concorso con l’ex dg rispondono di induzione indebita anche l’ex segretario di Colasanto, Antonio Ciocia, e un altro dipendente della Asl di Bari, Giorgio Saponaro, per aver "pressato con insistenza", è scritto nel capo d’imputazione, il funzionario Asl Alberto Gallo nella predisposizione dei falsi Dvr (Documenti di valutazione dei rischi). Sono inoltre accusati di falso materiale in atto pubblico lo stesso Gallo e altri due funzionari, Baldassarre Lucarelli e Pasquale Bianco. Nella prossima udienza dell’1 giugno saranno chiamati a testimoniare gli agenti della Questura di Bari, tra i quali l’ex capo della Squadra Mobile Luigi Rinella, intervenuti sul luogo del delitto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Decaro consegna le chiavi del San Nicola a De Laurentiis

Bari, Decaro consegna le chiavi del San Nicola a De Laurentiis

 
Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 
Danneggia il palco del concerto di Gazzè e picchia un agente: arrestato 22enne

Danneggia il palco del concerto di Gazzè e picchia un agente: arrestato 22enne

 
Promessa sposa a 10 anni, padre indagato per maltrattamenti

Promessa sposa a 10 anni, padre indagato per maltrattamenti

 
Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Scuola di Medicina Uniba
Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

 
Matera 2019, Bonisoli: «Il Capo dello Stato all'inaugurazione di gennaio»

Matera 2019, Mattarella inaugura
300 eventi con pass da 19 euro

 

GDM.TV

Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 

PHOTONEWS