Martedì 27 Ottobre 2020 | 02:08

NEWS DALLA SEZIONE

La manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
I dati
Virus, in Italia calano i contagi, 17mila in 24 ore. Anche 141 morti

Virus, in Italia calano i contagi, 17mila in 24 ore. Anche 141 morti. Isolati 5 varianti virus: più aggressivo e si replica meglio

 
Serie C
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

 
Il bollettino
Puglia, 414 nuovi casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese)

Puglia, 424 casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese), 43 nuovi ricoveri

 
serie C
Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

 
paura contagio
Covid, pronte linee guida per maggiore uso test antigenici nelle Asl

Covid in Puglia, via libera ad uso maggiore test antigenici nelle Asl

 
la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taranto, nuovo Dpcm: titolare palestra si incatena. E nel Leccese gestore cinema: #iorestoaperto, ma poi ci ripensa

 
la protesta
Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

 
indagini della gdf
Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

 
dati regionali
Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

 
L'intervista
Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa chiusura
Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dall'Umbertino a Bari vecchia. Così orso Vittorio Emanuele Video

Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dalla città vecchia all'Umbertino a corso Vittorio Emanuele Video

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

trasporti

Taranto ha un Frecciarossa
ma perde due Intercity

treno Frecciarossa

di MASSIMILIANO SCAGLIARINI

BARI - Da domenica è partito il nuovo Frecciarossa che collega Taranto a Milano attraverso Potenza e Roma. Ma quasi certamente dal 15 gennaio il capoluogo ionico perderà l’Intercity per la Capitale, soppresso nell’ambito della riorganizzazione del cosiddetto «servizio universale», ovvero i treni di base che Trenitalia garantisce attraverso un contratto con il ministero delle Infrastrutture.
E così, se la Basilicata ha ottenuto il Frecciarossa - attraverso un contributo economico della Regione - Taranto perde il suo unico treno low-cost per Roma. Gli Intercity sono infatti l’alternativa economica alla (cosiddetta) alta velocità, anche perché toccano i centri minori. La coppia di treni soppressa (Intercity 700 e 707) collega Taranto a Roma attraverso Metaponto, Ferrandina, Grassano, Potenza, Salerno e Napoli (e viceversa), partendo al mattino alle... con rientro dalla Capitale alle 15,26. Il risultato sarà che a partire da metà gennaio l’unico treno diretto Roma-Taranto è, appunto, il Frecciarossa (partenza 18,50, arrivo 00,08).

Gli orari del Frecciarossa sono ovviamente più comodi (l’Intercity 707 parte alle 15,26 da Roma e arriva alle 21,56 a Taranto), ma per gli utenti non è proprio la stessa cosa. Intanto per le fermate intermedie, ma soprattutto per il costo del biglietto delle Frecce che - soprattutto in periodo di punta - è sensibilmente più alto.
Trenitalia sta ancora negoziando il contratto di servizio con il ministero delle Infrastrutture, contratto nel quale rientrano non solo gli Intercity ma anche i treni notte. La maggior parte delle cancellazioni, per quanto la stessa azienda ha informalmente comunicato ai sindacati, riguarderebbe collegamenti di lunga percorrenza che interessano il Centro-Nord. Il nuovo contratto dovrebbe mantenere inalterato il numero di chilometri, ma con una eliminazione dei collegamenti che Trenitalia ritiene non remunerativi.

Secondo i dati circolati negli ultimi giorni, gli Intercity produrrebbero perdite per 45 milioni l’anno. E così, nonostante il ministero abbia promesso 95 milioni in più per coprire anche la manutenzione dei treni e i nuovi servizi (dovrebbero arrivare il wi-fi e le carrozze ristorante), sarà necessario rivedere il programma di esercizio. Al posto dei collegamenti tagliati ne saranno implementati di nuovi: si parla delle relazioni Roma-Salerno e Roma-Trieste ma le ipotesi iniziali, che parlavano anche di nuovi collegamenti sull’Adriatica, al momento non sembrerebbero confermate. Un’unica buona novità potrebbe però riguardare proprio i treni, perché progressivamente le vecchie carrozze degli Intercity dovrebbero essere sostituite dagli attuali Frecciabianca.

Si va dunque, anche nel mondo dei treni, verso una sorta di modello Ryanair: il vettore irlandese apre le sue basi lì dove i gestori aeroportuali sono disposti a investire. Anche sui binari sta accadendo la stessa cosa. Le Regioni «ricche», che possono permettersi di sovvenzionare i collegamenti, ottengono da Trenitalia l’attivazione dei servizi di più alto livello, quelli a mercato (le Frecce sono destinate alla quotazione in Borsa): è il caso proprio del nuovo Frecciarossa partito domenica, che può contare su un contributo della Basilicata pari a 3 milioni di euro l’anno. Viceversa, laddove Regioni o enti locali non intervengono, i collegamenti «sociali» previsti dai contratti di servizio vengono progressivamente eliminati. E la Puglia in particolare, che in questi anni sul trasporto ferroviario ha tenuto la barra dritta, rischia di essere molto penalizzata.
Ne è un esempio ulteriore quanto accaduto da lunedì nel nuovo orario dei treni regionali, con la sospensione dei collegamenti sulla Foggia-Manfredonia e sulla Gioia-Gravina, e la diminuzione dei treni sulla Foggia-Termoli con l’attivazione di servizi sostitutivi su gomma. Non c’è dubbio, infatti, che il bus dal punto di vista economico sia molto più conveniente rispetto alla ferrovia, soprattutto quando il numero dei passeggeri è molto basso. La concorrenza tra treni e bus, infatti, in alcuni casi è spietata e rischia di penalizzare le linee su ferro. Anche qui gli esempi non mancano.
Da giovedì Marino attiverà una linea di bus tra Foggia e Roma con biglietti a partire da 8 euro e fermata anche presso l’aeroporto di Fiumicino. È un servizio che si pone in diretta concorrenza con l’Intercity in servizio sulla stessa tratta, che ha costi sensibilmente maggiori. E che prima o poi potrebbe essere sacrificato per ragioni economiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie