Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 07:56

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
Dal Montenegro in Puglia
Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
La decisione
Regione, Emiliano conferma Di Gioia: è di nuovo assessore all'Agricoltura

Regione, Emiliano conferma Di Gioia: è di nuovo assessore all'Agricoltura. M5S: «È una sceneggiata»

 
il salvataggio dell'Aeronautica
Foggia, bimba in pericolo di vita trasportata d'urgenza con Falcon 50 Aeronautica

Foggia, bimba in pericolo di vita trasportata d'urgenza con Falcon 50

 
IL BARLETTANO DAGOSTINO
Fatture false, il «re degli outlet» valuta se usare pace fiscale

Fatture false, il «re degli outlet» valuta se usare pace fiscale

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il caso
Bari, nuovo «no» della Procura al salvataggio di Interporto

Bari, altro «no» della Procura al salvataggio di Interporto

 
Capitale della Cultura
Matera 2019, la Fondazione: «Bilancio dell'inaugurazione fantastico»

Matera 2019, la Fondazione: «Bilancio dell'inaugurazione fantastico»

 
Il riconoscimento
Xylella, ingegnere di Conversano premiato: ecco la macchina per uccidere la sputacchina

Xylella, ingegnere di Conversano premiato: ecco la macchina per uccidere la sputacchina

 

In via Bruno Buozzi

Killer sparano in cortile
mentre giocano i bimbi
ammazzato un 33enne

Killer sparano in cortilementre giocano i bimbiammazzato un 33enne

Foto Luca Turi

BARI - Sembrerebbe maturato nell’ambito di un regolamento di conti tra piccoli spacciatori di droga l'omicidio di Antonio Blasi, di 33 anni, compiuto ieri pomeriggio in via Bruno Buozzi, alla periferia di Bari. Nella notte sono stati ascoltati parenti e conoscenti dell’uomo per ricostruire rapporti e frequentazioni di Blasi, che aveva precedenti penali per ricettazione.

Subito dopo l’agguato, ieri sera, era stato portato in Questura dalla polizia un uomo che risiede poco distante dal luogo del delitto e che è agli arresti domiciliari ma - secondo quanto riferiscono fonti di Polizia - non avrebbe alcun collegamento con l’omicidio.

Blasi è stato assassinato con tre colpi di revolver. L'agguato è avvenuto intorno alle 18.30 in un cortile condominiale in cui giocavano alcuni bambini, zona in cui l'uomo sarebbe arrivato a bordo di una moto. Pare che la vittima fosse andata a trovare un suo conoscente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400