Sabato 23 Febbraio 2019 | 00:02

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
Il provvedimento
Decreto Xylella, multe fino a 10mila euro per chi non denuncia e non taglia piante infette

Decreto Xylella, multe fino a 10mila euro per chi non denuncia e non abbatte
La Regione: in atto prescrizioni Ue

 
Salento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
Ambiente
Raccolta differenziata, tour di Stea nel Foggiano: «premiata» anche una Rssa

Raccolta differenziata, tour di Stea nel Foggiano: «premiata» anche una Rssa

 
La sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
Il progetto
Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

 
Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
La proposta
Petruzzelli, il sottosegretario Vacca: «Cambiare nome a Fondazione»

Petruzzelli, il sottosegretario Vacca: «Cambiare nome a Fondazione»

 
Serie B
Lecce calcio, Liverani: «Cittadella squadra fastidiosa»

Lecce calcio, Liverani: «Cittadella squadra fastidiosa»

 
Il batterio killer
Xylella, Centinaio rinvia la visita in Puglia. I gilet arancioni: «potrà approvare i decreti»

Xylella, Centinaio rinvia la visita in Puglia. I gilet arancioni: «potrà approvare i decreti»

 
Il siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

a Carovigno

Smontata la contestata
antenna di telefonia

Smontata la contestata antenna di telefonia

CAROVIGNO - Dopo ben sei anni e precisamente dal 2 novembre del 2010, l’altro ieri è stata rimossa l’antenna della stazione radio base umts della società telefonica Vodafone, installata sul tetto del condominio di corso Umberto I, con un contratto di nove anni. I cittadini protestarono anche bivaccando sul terrazzo.

Esulta il Comitato “no elettrosmog“ che ha tenuto alta la guardia, non ha mai perso la speranza di un lieto fine e ora si dice soddisfatto. Stessa soddisfazione giunge anche da parte del Comune di Carovigno e del segretario locale Vito Uggenti del partito di Rifondazione comunista che ha seguito sin dall’inizio la vicenda nella speranza di riuscire a far togliere la contestata ed indesiderata antenna. In quella occasione Rifondazione chiese al Comune un “Piano comunale” delle installazioni e di tutela ambientale. L’altro ieri la rimozione è stata salutata con grande soddisfazione dal Comitato “no elettrosmog“, dopo che la vicenda giunse persino all’esame del Tar di Lecce ove fu presentato ricorso. Le indagini svolte cinque anni fa dall’ufficio urbanistico riscontrarono le motivazioni ostative alla attivazione dell’impianto.

«Siamo soddisfatti. L’antenna non sarà montata da nessun’altra parte del territorio – ha assicurato il sindaco Brandi. - Non ci saranno altre installazioni oltre quelle già esistenti».

Pasquale Camposeo

carovignodopo sei anni dalla installazione e dopo una battaglia giudiziaria

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400