Giovedì 21 Febbraio 2019 | 12:56

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
Nel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
Premiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
All'unanimità
Xylella: Camera approva all'unanimità documento conclusivo dell'indagine conoscitiva sull'emergenza in Puglia

Xylella: approvato alla Camera documento conclusivo su emergenza in Puglia

 
Operazione dei cc
Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

Maxisequestro di droga a Bari Vecchia, in manette anche un'anziana

 
Nel Barese
Impianto di energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle

Impianto energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle VD

 
il Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 
Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
Durante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
TarantoNel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BariPremiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
Brindisil'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
FoggiaLa decisione
Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

Induzione indebita

De Filippo indagato
verso archiviazione

Inchiesta petrolio in Basilicata indagato sottosegretario De Filippo

POTENZA - Il pm di Potenza, Anna Gloria Piccininni, potrebbe depositare nei prossimi giorni la richiesta di archiviazione per il Sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo (Pd), indagato per induzione indebita nell’ambito di un’inchiesta sullo smaltimento degli scarti di produzione di alcune aziende di allevamento in una centrale a biomasse di Picerno (Potenza). Secondo quanto si è appreso in ambienti giudiziari potentini, la posizione del sottosegretario è stata comunque già stralciata nei mesi scorsi: il pm sta valutando ulteriori elementi, dopo di che dovrebbe decidere performulare la richiesta di archiviazione.

Sempre nel Palazzo di giustizia di Potenza, si è appreso stamani che il gip, Amerigo Palma, non ha ancora ricevuto la richiesta di archiviazione. Interpellato dall’ANSA, De Filippo ha detto «di non aver ricevuto alcuna comunicazione dalla Procura».

Durante le indagini, la Guardia di Finanza ha accertato che il Sottosegretario ha incontrato un imprenditore potentino, Donato Curcio, coinvolto nell’inchiesta. Secondo i pm l'imprenditore avrebbe chiesto informazioni sullo sblocco di fondi destinati all’abbattimento di maiali colpiti da una malattia, ma poi non ci sarebbero stati sviluppi in questo senso e quindi la posizione di De Filippo - si è appreso in ambienti giudiziari - va verso l’archiviazione. «Curcio - ha evidenziato il Sottosegretario alla Salute - mi chiese un incontro. Per anni lo stesso Curcio ha ricoperto il ruolo di presidente dell’Associazione provinciale di Potenza degli allevatori e altri ruoli nella Coldiretti nazionale e regionale: è normale per un uomo politico incontrare e parlare con persone che ricoprono ruoli istituzionali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400