Lunedì 20 Gennaio 2020 | 18:06

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Maratona delle Sardine in Puglia 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

Maratona delle Sardine in Puglia, 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

 
L'iniziativa
Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, bloccata a letto, resta sola per ore

 
Il processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
riciclaggio
Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco

Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco nel Barese

 
Verso il voto
Regionali, Emiliano: «Io sono il candidato della Puglia contro il nemico del Nord»

Regionali, Emiliano: «Io sono il candidato della Puglia contro il nemico del Nord»

 
Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
Verso il voto
Regionali Puglia, Stefàno «corteggiato» da Emiliano e Renzi

Regionali Puglia, Stefàno «corteggiato» da Emiliano e Renzi

 
Sanità
Puglia, tumori: 100mila pazienti in cura

Puglia, tumori: 100mila pazienti in cura

 
L'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVLotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
BariI dati
La Puglia e la lotta ai tumori: soddisfazione per il Sistema Sanitario pugliese

La Puglia e la lotta ai tumori: soddisfazione per il Sistema Sanitario pugliese

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie lucane, muore 33enne: 26 persone in carcere. Autista arrestato: «Ero circondato, avevo paura»

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: chiedevano 100mila euro a imprenditore, tre fermi

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

a Brindisi

Omicidio dopo lite
tre persone
condannate all'ergastolo

carcere

BRINDISI - Il gup del Tribunale di Brindisi Paola Liaci ha condannato all’ergastolo tre persone - Francesco Coffa, 34 anni, e Alessandro Polito, 31 anni e Andrea Romano, 29 anni - imputate dell’omicidio di Cosimo Tedesco, 52 anni, e del ferimento del figlio Luca, compiuti il primo novembre del 2014 a Brindisi. Il giudice ha accolto le richieste del pm Iolanda Daniela Chimienti.

Il delitto, commesso in un appartamento di un condominio di piazza Raffaello, al rione Sant'Elia, sarebbe scaturito da una lite avvenuta la sera prima durante una festa di Halloween organizzata per i bambini. Una bimba avrebbe accarezzato il volto di un altro bimbo con la manina sporca di panna.

L’accusa per i tre era di omicidio premeditato, aggravato dai futili motivi, e di tentato omicidio. L’arma del delitto, una Beretta calibro 9, fu trovata in possesso di Andrea Romano, arrestato dopo un periodo di latitanza.
C'è un quarto indagato, minorenne, per cui è stato disposto lo stralcio e gli atti sono stati inviati alla procura per i minorenni di Lecce.
Lo stesso giudice ha concesso una provvisionale di 30mila euro per ciascuna delle parti civili: oltre al sopravvissuto, la moglie e la madre che è anche la consorte della vittima. Il resto del risarcimento andrà stabilito in separata sede.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie