Lunedì 21 Gennaio 2019 | 16:50

NEWS DALLA SEZIONE

In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Il ritrovamento
Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Atto vandalico
Taranto, danneggiano il monumento ai caduti: è caccia ai vandali

Taranto, danneggiano il Monumento ai Caduti: è caccia ai vandali

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura:
in aula anche Governatore Emiliano

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 

altra politica

Neosindaco di Gallipoli
alle prese con le deleghe
al Sorriso, Futuro, Bellezza...

Gallipoli

GALLIPOLI (LECCE) - Ha tenuto per sé la delega al Sorriso il sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva (Pd), 30 anni appena compiuti, che oggi ha nominato i suoi cinque assessori ai quali ha assegnato deleghe alla Felicità, Futuro, Bellezza, Periferie, Creatività. Il sindaco più giovane d’Italia tra i Comuni con più di 15mila abitanti ha spiegato il perché della sua scelta.

«L'assessore alla Felicità - dice - corrisponde a quello per le Politiche sociali ed europee, che devono servire al miglioramento della qualità della vita delle persone». L’assessore al Futuro, aggiunge, «è quello alle Politiche giovanili e Sport, perché i giovani sono il futuro e dobbiamo investire per costruire condizioni concrete a dare loro un futuro migliore». L’assessore alla Bellezza, invece, si occuperà di Urbanistica che «deve servire - sottolinea il sindaco- a rendere più belle le città e non a fare speculazione edilizia». «Per me - prosegue - ho tenuto la delega al Sorriso, cioè alla Cultura, quella che fa migliorare le persone».

C'è poi l’assessore alle Periferie perché, spiega il sindaco di Gallipoli, Minerva, «metteremo al centro delle nostre politiche luoghi che finora non hanno avuto voce». L’assessore alla Creatività, poi, «si occuperà di commercio, spettacolo e turismo, «settori in cui le persone mettono a disposizione della collettività il loro talento».: sono convinto - conclude il sindaco di Gallipoli - che il compito della politica sia unire le persone, ed è proprio quello che faremo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400