Lunedì 25 Marzo 2019 | 00:07

NEWS DALLA SEZIONE

La regionali
Basilicata, centrodestra verso la vittoria. Exit poll: Bardi avanti (38-42%), tonfo del M5S

Basilicata, primi dati: centrodestra in vantaggio con Bardi (38-42%), centrosinistra secondo, tonfo del M5S

 
Le compensazioni
Tap, Conte su rifiuto 30 mln sindaco Meledugno. «Schiaffo a comunità». «Non voglio quei soldi»

Tap, Conte su rifiuto 30 mln sindaco Meledugno. «Schiaffo a comunità». «Non voglio quei soldi»

 
La storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
Agricoltura in protesta
Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»

Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»
Lui replica: «Andava fatto prima»

 
SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari termina 0-0, biancorossi sempre più vicini alla C 
Rivedi la diretta

 
Droga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
Il siderurgico
Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

 
L'annuncio
Contrasto alla Xylella, Lezzi: «per il 2020 e il 2021 in arrivo 300 mln»

Lotta alla Xylella, Lezzi: «per il 2020 e il 2021 in arrivo 300 mln»
Emiliano: «Nostre richieste ascoltate»

 
La visita
Patto Cnr-Eni sulla ricerca: il premier Conte in visita a Lecce

Lecce, firmato da Premier patto Cnr-Eni sulla ricerca
«Governo? Questa ultima esperienza» VD

 
Si vota dalle 7 alle 23
Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: si vota dalle 7 alle 23

Regionali, le elezioni in Basilicata
Alle 19 affluenza circa 40% FOTO

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

Lo stilista pugliese Galasso
«mobilita» i Vip inglesi

Lo stilista pugliese Galasso «mobilita» i Vip inglesi

LONDRA - Anche il «Made in Puglia» partecipa alla storia sul futuro della Gran Bretagna in Europa. Protagonista di una iniziativa che va crescendo di ora in ora lo stilista pugliese (di Francavilla Fontana), Angelo Galasso che da ieri sta mobilitando personaggi del mondo dello spettacolo, imprenditori nel campo della ristorazione e del settore alberghiero sopratutto italiani, ma anche semplici cittadini stranieri che da anni vivono in Gran Bretagna.

Dall’altra mattina davanti al suo show room che si trova proprio di fronte ai grandi magazzini Harrods nel quartiere Knightsbridge ha fatto allestire un banchetto per la raccolta di firme a sostegno della campagna di un altro referendum a favore dell'Europa, nonostante l’annuncio contrario di Cameron. Galasso sta chiamando a raccolta in queste ore i più importanti nomi del mondo del cinema, dello sport e della cultura non solo inglesi, suoi abituali clienti. Tra i quali David Beckham, Roger Moor, Eddy Jordan, Gipsy King.

«Il banchetto per la raccolta delle firme con tanto di bandiera della Ue - spiega Galasso - rappresenta sicuramente un gesto simbolico, ma vuole essere il segnale di come questa vicenda appartiene non solo al popolo inglese ma a tutti coloro che hanno investito in questo straordinario Paese che è la Gran Bretagna. L'iniziativa della petizione aperta anche a cittadini stranieri molti dei quali oggi con passaporto inglese vuole dimostrare quanto la eventuale uscita dalla UE interessa tutti. Non solo gli inglesi».

Galasso annuncia poi che nelle nelle prossime ore realizzerà una t-shirt a sostegno di questa campagna che porterà le firme di personaggi dello spettacolo e della cultura.

«Anche loro - dice - sono preoccupati per gli esiti inaspettati che potrebbero avere i risultati del referendum di domenica scorsa».

Galasso, che a Londra ha iniziato la sua fortunata ascesa nel mondo della moda, è oggi a capo di un piccolo impero con negozi a New York, Mosca, Milano, e presto anche a Tallin, pensa di repilicare questa iniziativa anche in queste altre città. Perchè dice «L’uscita della Gb dalla Ue potrebbe avere effetti non solo sui mercati europei. Il sistema economico e finanziario di questo Paese ha ormai intrecci sul mercato globale. ata nei prossimi giorni anche nei negozi di New York, Mosca e Milano».

Oltre alla raccolta di firme Galasso metterà a disposizione anche il suo sito internet.

«Sono sicuro - ha concluso Galasso, il quale non esclude di costituire una sorta di Club degli italiani a Londra - che questi banchetti di raccolta firme verranno allestiti anche in altri importanti show room, ristoranti e hotel Made in Italy presenti a Londra».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400