Mercoledì 21 Novembre 2018 | 16:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

 
Usura a San Girolamo
Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

 
Vicino al San Nicola
Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

 
Le dichiarazioni
Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

 
40 associazioni
Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

 
La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
L'intervista
Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

 
Il caso
Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
Le decisioni
Tap, la perizia: «Opera non assoggettata alla direttiva Seveso su siti a rischio»

Gasdotto, la perizia: «Non vale Direttiva Seveso». No Tap preoccupati

 
A Foggia
L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

L'ex moglie ha un compagno, lui minaccia lei e la figlia con l'acido

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Lavori sull'asfalto appena rifatto I pentastellati: «Scelta assurda»

Il sindaco: «Il manto verrà subito ripristinato»

Lavori sull'asfalto appena rifatto I pentastellati: «Scelta assurda»

di Giuseppe Martella

RUFFANOAsfalto rotto dopo pochi giorni dalla posa in opera. La denuncia arriva dal meetup Cinquestelle di Ruffano e Torrepaduli che solleva la questione in maniera chiara: «E’ inammissibile – dicono gli attivisti M5S – che il manto stradale di alcune strade o lo stesso basolato sistemato nel centro storico siano stati assoggettati a lavori di disfacimento».

Il riferimento particolare è a quanto accaduto in via Galliano Maggiore per realizzare la canalizzazione della fibra ottica o in alcune zone della parte antica del paese dove la pavimentazione in basoli è stata dismessa al fine di rendere attivi alcuni allacci alla rete di Aqp. «A chi giova – continuano dal meetup pentastellato – questa totale assenza di concertazione e programmazione, che tra l’altro implica lo spreco di soldi dei cittadni? Auspichiamo che tutti i lavori pubblici siano svolti a regola d’arte». All’affondo del M5S, risponde il sindaco Carlo Russo. «Colgo il disappunto di chi ha voluto segnalare l’accaduto. L’intervento in via Galliano è stato eseguito al fine di dotare l’edificio scolastico di Torrepaduli di nuove tecnologie e il manto stradale verrà risistemato nel migliore dei modi dalla ditta che sta effettuando i lavori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400