Martedì 16 Luglio 2019 | 12:30

NEWS DALLA SEZIONE

A Foggia e Taranto
Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

Gasolio di contrabbando da Est Europa, 3 arresti e 83 denunce in tutta Italia, anche in Puglia

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Grazie alle telecamere
Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni dopo un anno e mezzo

Violentò e rapinò massaggiatrice cinese: 62enne fermato a Ostuni

 
Gioca a Malta
Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

Da Molfetta ai preliminari di Champions con il Valletta FC: la storia di Kevin

 
Nel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
In via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
La lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
L'evento a Otranto
Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

Giornalisti del Mediterraneo, assegnati i premi Caravella: tra loro la iena Pelazza

 
Calciomercato
Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

Bari calcio, in squadra arrivano in prestito Costa e Folorunsho

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
BatIl caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

Operazione in corso

Maxi truffa all'Inps
sequestri e 24 arresti

Maxi truffa all'Inpssequestri e 24 arresti

FOGGIA - Simulare assunzioni in agricoltura, edilizia o nei servizi, anche all’insaputa delle aziende, per poi lucrare sulle indebite indennità che 1372 compiacenti lavoratori percepivano per disoccupazione, malattia o maternità. Il tariffario era di 200 euro all’atto dell’iscrizione e del 20-25% per gli assegni dell’Inps. Cinquemila euro, una tantum, il costo per regolarizzare la posizione dei cittadini stranieri. La guardia di finanza del Comando provinciale di Foggia ha sgominato un’organizzazione arrestando 24 persone (17 hanno avuto il beneficio dei domiciliari) dopo tre anni di indagini.

Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere, truffa e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Oltre che a Foggia e in provincia, alcuni arresti sono stati compiuti nelle province di Piacenza e Olbia-Tempio. Altre 25 persone sono state denunciate a piede libero per gli stessi reati. Rimane al vaglio della Procura la posizione dei 1372 falsi dipendenti.
Le indagini hanno permesso di accertare il pagamento di contributi non dovuti per circa quattro milioni di euro. Beni per un valore equivalente sono stati sequestrati agli indagati.

Dell’organizzazione facevano parte sette professionisti, due dipendenti dell’Inps, uno del Centro per l’impiego e uno degli Ospedali Riuniti di Foggia, 15 prestanome a cui sono state intestate 32 società 'fantasmà attive in agricoltura, edilizia e servizi e 23 reclutatori dei falsi lavoratori.

Per perseguire le proprie finalità l’organizzazione ha provveduto al reperimento di imprese inattive o in liquidazione, poi intestate ad affiliati. Alcune false assunzioni erano state perfezionate anche all’insaputa delle aziende da parte di consulenti fiscali o del lavoro collusi.

«Si è trattato di un’operazione importante - sottolinea il comandante provinciale della guardia di finanza, Francesco Gazzani - soprattutto per la tutela della spesa pubblica soprattutto in queste zone dove fenomeni del genere sono diffusissimi. Abbiamo svelato una modalità di accesso e di permanenza degli immigrati particolare, attraverso l’elusione di leggi e decreti con tecniche adottate, abbastanza raffinate».

Nei confronti degli indagati è stata disposta l’esecuzione di accertamenti patrimoniali finalizzati alla individuazione di beni e disponibilità finanziarie da sottoporre a sequestro preventivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie