Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 08:39

NEWS DALLA SEZIONE

sanità
«Usiamo solo il 5% di farmaci generici», ecco perché la Puglia spende troppo

«Usiamo solo il 5% di farmaci generici», ecco perché la Puglia spende troppo

 
il match
Basket, esordio con sconfitta per il Brindisi in Champions League

Basket, esordio con sconfitta per il Brindisi in Champions League

 
nel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
calcio
Febbre giallorossa: nasce il primo Lecce club di Londra

Febbre giallorossa: nasce il primo Lecce club di Londra

 
avviso di garanzia
Regione Puglia, assessore al Welfare indagato per nomina in azienda pubblica

Regione Puglia, assessore al Welfare indagato per nomina in azienda pubblica

 
Musica
Incontri d'autore: il vincitore di Amici Alberto Urso ospite nella redazione della «Gazzetta»

Incontri d'autore: Alberto Urso ospite nella redazione della «Gazzetta», biglietti in regalo a 10 fan

 
nel primo pomeriggio
Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

 
morirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Puglia
Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

Consiglio regionale: approvata mozione su potenziamento linee ferroviarie

 
nel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
tra cerignola e canosa
Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

Commando assalta camion di sigarette sulla A14 nel Nordbarese: autista rilasciato illeso

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa decisione
Manfredonia, comune affidato a gestione straordinaria

Manfredonia, comune affidato a gestione straordinaria

 
Tarantonel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

2 arresti a Bari

Furti d'auto, Polizia
sequestra 35 centraline

centraline sequestrate

BARI - La loro specialità era disattivare gli antifurti satellitari disponendo anche di un bazar di centraline per auto. In manette sono finiti a Bariu due ladri d'auto specializzati: si tratta di Vito CHIECO, 45 anni e Vincenzo PELLEGRINO, 42 anni, Sorvegliato Speciale di P.S., entrambi baresi con precedenti di polizia.
I due sono stati individuati e bloccati dai poliziotti delle volanti a seguito della segnalazione giunta al 113 del furto in atto di una autovettura FORD FIESTA tutelata da sistema satellitare, il quale indicava come ultima localizzazione della predetta FORD proprio la via nella quale i due sono stati poi bloccati.
Non appena ricevuta l’allerta, la Sala Operativa 113 ha inviato un equipaggio nella zona segnalata: i poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato i due mentre armeggiavano sulla centralina della Ford Fiesta, nel tentativo di disattivare il sistema satellitare.
L’auto si presentava con lo sportello anteriore danneggiato sulla parte superiore, il cruscotto smontato, il manubrio asportato, l’impianto elettrico manomesso ed all’interno del cofano una centralina decodificata.
A seguito di perquisizione personale i due sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e di componenti dell’auto nonché della disponibilità rispettivamente di 540 € e di 1400 €, somme delle quali nessuno dei due è stato in grado di dare contezza, dichiarandosi ambedue disoccupati.
Nel corso di un controllo nelle loro abitazioni, gli agenti hanno sequestrato anche 35 centraline per autotrazione di diverse marche e veicoli, arnesi atti allo scasso, ed altro materiale in un armadio presente nel soggiorno ed in due frigoriferi.
Tutto il materiale rinvenuto veniva debitamente catalogato e fotografato da personale del locale Gabinetto della Polizia Scientifica e successivamente sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie