Venerdì 20 Settembre 2019 | 16:29

NEWS DALLA SEZIONE

Denunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
Nel Brindisino
Falchi, gufi, gabbiani e volpi: liberati 60 esemplari a Torre Guaceto

Falchi, gufi, gabbiani e volpi: liberati 60 esemplari a Torre Guaceto

 
Il Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
Operazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
Scuola
Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

 
Cosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
La cantante
Emma, costretta a fermarsi per motivi di salute: «Succede e basta»

Emma, costretta a fermarsi per motivi di salute: «Succede e basta»

 
Negli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
In via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
Preso da Polstrada
San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne milanese: era ubriaco

San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne: era ubriaco

 
Dalla Gdf
Taranto, vendite on line frodando il fisco: sequestrati beni per 20 milioni

Taranto, vendite on line evadendo il fisco: sequestrati beni per 20 milioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 

i più letti

2 arresti a Bari

Furti d'auto, Polizia
sequestra 35 centraline

centraline sequestrate

BARI - La loro specialità era disattivare gli antifurti satellitari disponendo anche di un bazar di centraline per auto. In manette sono finiti a Bariu due ladri d'auto specializzati: si tratta di Vito CHIECO, 45 anni e Vincenzo PELLEGRINO, 42 anni, Sorvegliato Speciale di P.S., entrambi baresi con precedenti di polizia.
I due sono stati individuati e bloccati dai poliziotti delle volanti a seguito della segnalazione giunta al 113 del furto in atto di una autovettura FORD FIESTA tutelata da sistema satellitare, il quale indicava come ultima localizzazione della predetta FORD proprio la via nella quale i due sono stati poi bloccati.
Non appena ricevuta l’allerta, la Sala Operativa 113 ha inviato un equipaggio nella zona segnalata: i poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato i due mentre armeggiavano sulla centralina della Ford Fiesta, nel tentativo di disattivare il sistema satellitare.
L’auto si presentava con lo sportello anteriore danneggiato sulla parte superiore, il cruscotto smontato, il manubrio asportato, l’impianto elettrico manomesso ed all’interno del cofano una centralina decodificata.
A seguito di perquisizione personale i due sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e di componenti dell’auto nonché della disponibilità rispettivamente di 540 € e di 1400 €, somme delle quali nessuno dei due è stato in grado di dare contezza, dichiarandosi ambedue disoccupati.
Nel corso di un controllo nelle loro abitazioni, gli agenti hanno sequestrato anche 35 centraline per autotrazione di diverse marche e veicoli, arnesi atti allo scasso, ed altro materiale in un armadio presente nel soggiorno ed in due frigoriferi.
Tutto il materiale rinvenuto veniva debitamente catalogato e fotografato da personale del locale Gabinetto della Polizia Scientifica e successivamente sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie