Domenica 26 Giugno 2022 | 07:11

In Puglia e Basilicata

La tragedia

Matera, l'auto con cinque amici precipita nel dirupo: muore un 17enne, gravissimi 2 minori

Tragedia sulla strada a Irsina

Una ragazza è in rianimazione. Stavano andando in piscina a godersi la giornata

05 Giugno 2022

Rosaria Galasso

MATERA - L'auto con a bordo cinque ragazzi sfonda il guard rail e precipita nel dirupo, sulla Bradanica, e uno di loro perde la vita. Il terribile incidente si è verificato questa mattina intorno alle 9.30. A perdere la vita un 17enne Pierangelo Gentile.

La giornata, bellissima, non andava sprecata, e così i cinque amici si erano dati appuntamento per trascorrerla insieme, in  piscina, ad Oppido Lucano. Alla guida c'era Giacomo Altieri, l'unico maggiorenne del gruppo di 18 anni, appena festeggiati a marzo, meno di tre mesi fa. Neo patentato, era a bordo della sua Punto con altri due ragazzi di 17 anni e altrettante ragazze di 17 e 15 anni. Tutti di Irsina.

Erano sulla bretella di innesto alla 96 bis, in direzione di Potenza, quando si è verificato l'incidente, all'altezza di una curva. L'auto ha sfondato il guard-rail ed è precipitata sotto. 

A dare l'allarme sono stati gli automobilisti che in quel momento stavano transitando sulla stessa strada; un rincorrersi di telefonate, una lotta contro il tempo che ha fatto accorrere sul posto i soccorsi. Sono arrivati carabinieri e ambulanze del 118, un'eliambulanza e i vigili del fuoco. Raggiunti i ragazzi nella scarpata hanno cominciato a estrarli dall'abitacolo. Per il 17enne non c'era più niente da fare, ma gli altri erano ancora vivi, anche se due in condizioni gravissime.

La ragazza di 17 anni è stata trasportata in elisoccorso all'ospedale San Carlo di Potenza, in codice rosso. È in rianimazione; le sue condizioni sono gravissime come quelle di un altro 17enne, condotto in ambulanza all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera, dove sono arrivati anche gli altri due feriti, la quindicenne e il 18enne alla guida, in condizioni meno gravi.

A causa della concitazione della situazione in un primo momento è stata data una dinamica differente dell'incidente. Ci scusiamo con i Lettori e con la famiglia Gentile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725