Lunedì 22 Luglio 2019 | 20:54

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Taranto, investe donna e fugge via: rintracciato pirata della strada

Taranto, investe donna e fugge via in auto: rintracciato pirata della strada

 
Verso Parco Loppa
Ex Ilva, si rompe tubatura fuori servizio e sversa olio: tamponata perdita

Ex Ilva, si rompe tubatura fuori servizio e sversa olio: tamponata perdita

 
Verso le elezioni
Regionali 2020: al via il tavolo del c.sinistra: «Primarie entro novembre»

Regionali 2020: al via il tavolo del c.sinistra: «Primarie entro novembre»

 
Il batterio killer
Emergenza Xylella, Coldiretti Puglia presenta il piano "salva ulivi"

Emergenza Xylella, Coldiretti Puglia presenta il piano "salva ulivi"

 
L'odissea
«Per noi cervelli in fuga è impossibile tornare»: la denuncia di una coppia a Emiliano e Decaro

«Per noi cervelli in fuga è impossibile tornare»: la denuncia di una coppia a Emiliano e Decaro

 
Il ripascimento
Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

 
I mondiali
Nuoto, la biscegliese Di Liddo si piazza quarta nei 100 farfalla

Nuoto, la biscegliese Di Liddo si piazza quarta nei 100 farfalla

 
Per lo stabilimento di Taranto
ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

 
il più giovane in finale
Mondiali di nuoto, il barese Marco de Tullio: è quinto nei 400 stile libero

Mondiali di nuoto, il barese Marco de Tullio: è quinto nei 400 stile libero

 
Serie c
Scommesse, il Bari è la squadra favorita nei pronostici dei bookmaker

Scommesse, il Bari è la squadra favorita nei pronostici dei bookmaker

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Al Policlinico di Bari arriva la «Festa del gelato»: dolcezza per i bimbi malati

Al Policlinico di Bari arriva la «Festa del gelato»: dolcezza per i bimbi malati

 
LecceDopo i licenziamenti
Gallipoli, ex lavoratori della Gial Plast si incatenano in aula consiliare

Gallipoli, ex lavoratori della Gial Plast si incatenano in aula consiliare

 
TarantoL'incidente
Taranto, investe donna e fugge via: rintracciato pirata della strada

Taranto, investe donna e fugge via in auto: rintracciato pirata della strada

 
Brindisi«Felicità è donare»
Brindisi, emergenza sangue: Al Bano in prima fila a sostegno delle donazioni

Brindisi, emergenza sangue: Al Bano in prima fila a sostegno delle donazioni

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
FoggiaSanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 

i più letti

Bari, tre trapianti di fegato
al Policlinico in una settimana

operazione, intervento chirurgico

Il prof. Gino Lupo

BARI - Un altro trapianto di fegato (il numero 310) al Policlinico di Bari, il secondo in 24 ore, il terzo nel giro di una settimana. L'ultimo è stato eseguito nella giornata di oggi dall'equipe del prof. Gino Lupo del Centro Trapianti del Policlinico di Bari. In questo caso l'intervento, durato «appena» tre ore e che ha coinvolto diversi specialisti tra cui gli anestesisti e gli epatologi della Gastroenterologia dello stesso ospedale, ha interessato una donna di Bari di 62 anni che da diversi mesi era in lista d'attesa per questo intervento considerato «salva vita». Anche gli altri due pazienti trapianti nei giorni scorsi sono due donne pugliesi.

«Questi dati - sottolinea il prof. Lupo - se da una parte dimostrano come nella nostra regione sta crescendo notevolmente l'attività trapiantologica di reni e di fegato come conseguenza naturale delle donazioni di organi, grazie anche alla sensibilità dei pugliesi, dall'altra dimostra come la complessa macchina organizzativa dei trapianti affidata al Coordinamento regionale dei Trapianti diretto dal prof. Loreto Gesualdo, funziona». 

Quello dei trapianti di organo infatti richiede una organizzazione complessa che oltre a coinvolgere equipe di medici delle diverse branche specialistiche (Gastroenterologi, chirurghi, anestesisti etc), ha bisogno della fattiva collaborazione delle strutture sanitarie coinvolte, a partire dall'ospedale nel quale avviene l'espianto destinato alla donazione. Negli ultimi casi, infatti sono stati interessati gli ospedali di Foggia, Acquaviva, Andria, Lecce, Taranto.

«Un coinvolgimento delle strutture della Sanità Pugliese che dimostra la maturità e la grande preparazione medico-scientifica della nostra regione per quello che viene considerato uno dei più difficili interventi chirurgici della medicina».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie