Giovedì 28 Gennaio 2021 | 05:51

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
a S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
Il documento
Scuola e Covid in Puglia, ecco le linee guida della Regione per la ripartenza in presenza

Scuola e Covid, ecco le linee guida pugliesi per la ripartenza in presenza da lunedì. Lopalco: «Sono 12 punti»

 
Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 15.204 nuovi casi e 467 morti nelle ultime 24 ore. Puglia al primo posto per ricoveri in Terapia intensiva

 
Il caso
Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

Ospedale in Fiera: «Niente visite a pagamento. Per i medici solo spazi amministrativi»

 
Il bollettino regionale
Covid Puglia,

Covid Puglia, su 11802 test 1233 nuovi positivi, 30 i morti: positività al 10,4%. Regione: attivazione immediata ospedale in Fiera

 
Il virus
Covid, appello Fimmg Puglia: «118 non può "servire" ospedale Fiera Bari». Allarme per i lavoratori delle Rsa

Covid, appello Fimmg Puglia: «118 non può "servire" ospedale Fiera Bari». Allarme per i lavoratori delle Rsa

 
Il caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
Il caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
Maltempo
Neve imbianca il Gargano e i Monti Dauni, scuole chiuse a Monte Sant'Angelo

Neve imbianca il Gargano, i Monti Dauni e la Murgia: scuole chiuse a Monte Sant'Angelo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

L'intervista

Masi: «Il voto su Rousseau non è nello statuto M5S»

La parlamentare barese si schiera con Laricchia e contro l’accordo con Emiliano

Masi: «Il voto su Rousseau non è nello statuto M5S»

BARI - Onorevole Angela Masi (M5S), in Puglia il Movimento è spaccato. Cosa sta accadendo in Regione?
«Molti portavoce e attivisti sono profondamente delusi da quello che sta accadendo. Ci si ritrova davanti ad una scelta di entrare in maggioranza, in barba a quanto detto da tutti noi durante la campagna elettorale dove ci siamo proposti come alternativa ad Emiliano e a Fitto».

Come si può leggere lo spostamento dei quattro consiglieri verso la maggioranza?
«Qualcuno ha detto che lo hanno fatto per senso di responsabilità considerando l’emergenza in atto. Ma è chiaro a tutti che il loro ingresso non serve, a differenza del governo nazionale, per la formazione di un governo regionale. L’emergenza ormai va avanti da mesi e nonostante questo le parole durante le campagna elettorale sono state chiare: credo che un presidente della regione che voglia lavorare per il bene comune debba saper cogliere tutte le proposte di buon senso, da chiunque vengano. In fondo un’idea buona non è ne di destra ne di sinistra ma è semplicemente un’idea buona».

Fari puntati su Rousseau: ma può un voto sulla piattaforma cambiare la linea del M5S ?
«Questo tipo di votazione non è contemplata nel nostro statuto, anzi ci si può ritrovare ad effettuare una votazione che potrebbe sovvertire la volontà dei pugliesi che hanno votato il M5S. Cittadini che hanno votato non solo un programma elettorale, elaborato con i territori, ma una chiara posizione politica che tutti i candidati, compresi i consiglieri eletti, hanno sostenuto».

L’avvicinamento a Emiliano è stato caldeggiato da parte dei vertici romani del M5S. Dobbiamo abituarci a pensare il Movimento come una costola del centrosinistra?
«Che sia stato caldeggiato dai vertici romani l’ho appreso dagli interventi avvenuti durante il primo consiglio regionale. Quale centrosinistra? Lo stesso che ha accolto politici del centrodestra? Credo che i cittadini abbiano bisogno di chiarezza e coerenza, altrimenti rischiamo che il numero delle persone che non si recano alle urne potrà solo aumentare».

Dall’altra parte c’è un fronte, con Laricchia e Lezzi, che non rinuncia alla vocazione originaria del M5S: una battaglia condivisibile?
«Il fronte è molto più largo, non è una battaglia personale. È assolutamente condivisibile l’intento di tutelare i valori del M5s, valori che sono sempre stata la nostra forza».

C’è davvero, come qualcuno dice, un feeling con Forza Italia?
«Come abbiamo ripetuto fino allo sfinimento durante questo difficile periodo, in una fase di grande instabilità dovuta alla pandemia c’è bisogno dell’apporto di tutte le forze politiche, con proposte serie. Per mesi purtroppo abbiamo assistito a un’opposizione che ha cercato soltanto di sfruttare la pandemia a fini elettorali. Pochi giorni fa, per la prima volta, in Parlamento le opposizioni hanno votato insieme alla maggioranza per lo scostamento di bilancio. Un segnale di unità e lealtà istituzionale che ci consentirà di continuare a sostenere imprese e famiglie italiane, con le misure del nuovo decreto Ristori Quater».

Lei, su questo, chiede più sforzi per il turismo
«È chiaro che bisogna intervenire a livello fiscale e, tra le varie proposte, ho presentato vari emendamenti alla Legge di Bilancio a favore di questo settore. Ma abbiamo anche la necessità di programmare e dare per tempo una prospettiva alla nostra filiera turistica. A maggior ragione a seguito della pandemia, dobbiamo ripensare i modelli di turismo in ottica sostenibile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie