Mercoledì 01 Aprile 2020 | 20:46

NEWS DALLA SEZIONE

In diretta
Italia chiusa fino a Pasquetta: la conferenza stampa di Conte

Italia chiusa fino a Pasquetta: la conferenza stampa di Conte

 
L'annuncio
Tirrenia, forse da stasera ripartono i traghetti

Tirrenia, forse da stasera ripartono i traghetti

 
Il bollettino Coronavirus
Coronavirus Puglia

Puglia, virus sull'altalena: altri 143 contagi, sfiorati 2mila casi. Crescono i guariti (57). 19 morti (11 nel Barese)

 
il bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, 80.572 positivi in Italia, 2937 in più da ieri. Altri 727 decessi. Ancora in calo numero morti e ricoverati

Coronavirus in Italia, 80.572 positivi, + 2937. Altri 727 decessi. Cala numero morti e ricoverati

 
nel barese
Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

 
raid
Foggia: bomba contro centro anziani, danni. Secondo attentato in tre mesi

Foggia: bomba contro Rsa. Secondo attentato in tre mesi
La gente dai balconi: «Basta mafia»

 
il nodo europeo
«Rischiamo più burocrazia: l’Italia riparta dalla libertà», la parola all'economista De Nicola

«Rischiamo più burocrazia: l’Italia riparta dalla libertà», la parola all'economista De Nicola

 
la testimonianza
Covid-19 e Rsa, la storia: «Mia madre in una struttura, vorrei riportarla a casa ma sono costretta a tenerla lì»

Covid-19 e Rsa, la storia: «Mia madre in una struttura, vorrei riportarla a casa ma sono costretta a tenerla lì»

 
L'annuncio della Regione
Coronavirus, Puglia «traccia» cellulari «esodati» dal Nord: monitorati gli spostamenti

Coronavirus, Puglia «traccia» cellulari «esodati» dal Nord: monitorati gli spostamenti

 
La tragedia nel Foggiano
Alberona, crollano due palazzine dopo esplosioni bombola gas: 6 estratti vivi

Alberona, crollano due palazzine dopo esplosione bombola gas: morta donna anziana, altri 6 estratti vivi

 

Il Biancorosso

l'annuncio
Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

 
Materasolidarietà
Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

 
Tarantola segnalazione
Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

 
Foggiaraid
Foggia: bomba contro centro anziani, danni. Secondo attentato in tre mesi

Foggia: bomba contro Rsa. Secondo attentato in tre mesi
La gente dai balconi: «Basta mafia»

 
Batuniversità
Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

 
Brindisia mesagne
Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

 
Leccel'operazione
Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

 

i più letti

le indiscrezioni

Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

La nave è ormeggiata da settimane in Giappone. Ci sarebbero, ma si attendono conferme, anche due baresi fra i passeggeri

Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

Un pezzo di Puglia a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera diventata una incubatrice di coronavirus. Due ufficiali, iscritti al compartimento marittimo di Molfetta, un 53enne residente a Bisceglie e un 35enne che abita a Trani, dei quali non sono state rese note le generalità, sono a bordo della nave. Secondo indiscrezioni non confermate, inoltre, del gruppo di passeggeri italiani farebbe parte una coppia di coniugi baresi.

La Diamond, battente bandiera britannica, da settimane è ormeggiata nel porto giapponese di Yokohama, a una quarantina di chilometri a Sud di Tokyo, in Giappone. Il transatlantico (290 metri di lunghezza) è guidato da un comandante italiano, il napoletano Gennaro Arma. Arma non ha alcuna voglia di sbarcare e ha detto chiaramente che rimarrà a bordo fino a quando l’emergenza non sarà rientrata e tutti i croceristi potranno sbarcare.

A confermare la volontà di non abbandonare i passeggeri e di compiere il suo dovere fino in fondo è anche uno dei due ufficiali pugliesi, il quale ha confidato questa decisione, via social, a un conoscente, il medico molfettese Francesco Garofoli.
«Quando il comandante ci ha chiesto chi di noi dello staff fosse disposto a restare a bordo con il resto dei viaggiatori - ha scritto il marittimo sulla chat -, non ho avuto dubbi. Pur potendo sbarcare e tornare in Italia attraverso la operazione di reimpatrio organizzata dal Ministero degli Esteri, ho deciso di rimanere sulla Diamond». Sarebbero sei gli ufficiali rimasti sulla nave, oltre al comandante Arma. Gente, insomma, avvezza a mantenere sangue freddo nelle situazioni più delicate: «Per fortuna - commenta un componente dell’equipaggio - rispetto ai passeggeri siamo abituati a stare a bordo anche per mesi».
Garofoli, 57 anni, da sempre assiste professionalmente molti dei marittimi molfettesi imbarcati in giro per il mondo: «Preferisco non rivelare l’identità del mio interlocutore. Me lo ha chiesto espressamente, per evitare di allarmare la sua famiglia. Comunque lui sta bene ed è di ottimo umore».

Dottore, lei gli ha dato qualche consiglio per evitare il rischio di contagio? «Essenzialmente due. Di assumere compresse plurivitaminiche. A quanto so, le hanno distribuite a bordo della nave». E l’altro suggerimento? «Di fare attività fisica. L’esercizio del corpo contribuisce a mantenere alte le difese immunitarie», sottolinea il medico con la passione per lo sport. Precisamente, Garofoli coltiva l’hobby del sollevamento pesi, disciplina nella quale ha anche conseguito qualche riconoscimento a livello nazionale.

Sui social la notizia del marittimo pugliese che espressamente decide di restare a proteggere i «suoi» passeggeri è rimbalzata subito, ottenendo molti elogi. Uno su tutti: «Un vero marinaio che rende onore alla tradizione di Molfetta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie