Giovedì 25 Febbraio 2021 | 17:33

NEWS DALLA SEZIONE

La motivazione
Legionella al Policlinico, i giudici sul no all'interdizione: «le linee guida non sono leggi»

Legionella al Policlinico, i giudici sul no all'interdizione: «le linee guida non sono leggi»

 
Serie C
Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

 
Covid
Puglia, regione rimborsa affitto casa a studenti fuorisede dopo pandemia

Puglia, regione rimborsa affitto casa a studenti fuorisede dopo pandemia

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1154 casi su 10mila tamponi, su il tasso di positività all'11,2%. Altre 27 vittime

Coronavirus, in Puglia 1154 casi su 10mila tamponi, sale tasso di positività all'11,2%. Altre 27 vittime

 
L'intervista
«Sulle nomine altra figuraccia dei partiti: da ora si accontenteranno dell'ordinario»

«Sulle nomine altra figuraccia dei partiti: da ora si accontenteranno dell'ordinario»

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 128 nuovi casi su 1245 tamponi. Anche un decesso

Coronavirus, in Basilicata 128 nuovi casi su 1245 tamponi. Anche un decesso

 
La scoperta
Taranto, 1kg di cocaina trovato in uno scantinato al rione Tamburi

Taranto, 1kg di cocaina trovato in uno scantinato al rione Tamburi

 
Lotta al virus
Vaccini Covid, in Puglia entro fine marzo in arrivo 402mila dosi

Vaccini Covid, in Puglia entro fine marzo in arrivo 402mila dosi

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSerie C
Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

 
Foggianel foggiano
San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Il processo a Lecce

Trani, «giustizia truccata», l'ex gip Nardi avverte malore. Udienza rinviata al 19

L'ex giudice è stato portato al pronto soccorso «per accertamenti». L’assenza del principale imputato ha fatto slittare l’esame dei testimoni convocati oggi, tra i quali gli ex capi della Procura tranese, Carlo Capristo e Antonino Di Maio

Trani, giudice Nardi calunniò colleghe e avvocato: confermata condanna

L’ex gip Michele Nardi, in carcere a Matera, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino «per accertamenti». E così è saltata, almeno per stamattina, l’udienza prevista in Tribunale a Lecce per il processo sulla giustizia truccata a Trani. L’assenza del principale imputato farà quasi certamente saltare l’esame dei numerosi testimoni convocati oggi in quella che si preannunciava l’udienza più importante: erano infatti previste, tra le altre, le testimonianze degli ex capi della Procura di Trani, Carlo Capristo e Antonino Di Maio, oltre che dell’ex procuratore aggiunto Francesco Giannella e degli imprenditori Paolo Tarantini, Francesco Ferri e Francesco Casillo che sono tra le vittime dell’ipotizzato sistema di favori giudiziari in cambio di denaro. Il presidente del collegio, Pietro Baffa, ha chiesto alla polizia penitenziaria di verificare se Nardi sia in condizione di comparire nel pomeriggio così da recuperare l’udienza almeno in parte.

Nardi, a quanto si apprende, dopo le 14 era ancora impegnato con gli accertamenti sanitari a Matera, dov'è detenuto, disposti dopo che ha accusato forti dolori addominali, tali da impedirgli di affrontare il viaggio per Lecce.

L’udienza verrà recuperata quasi certamente il 19 febbraio con l’ascolto degli imprenditori, mentre le testimonianze dei magistrati dovrebbero slittare al 4 marzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie