Martedì 26 Marzo 2019 | 05:39

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Ricerca scientifica, al De Bellis di Castellana incremento del 650% in 2 anni

Ricerca scientifica, al De Bellis di Castellana incremento del 650% in 2 anni

 
Inquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
La protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
L'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
In Puglia e Basilicata
Sud, il 35% dei bimbi è obeso: al via nelle scuole ‘Il buongiorno si vede dal mattino’

Sud, il 35% dei bimbi è obeso: al via nelle scuole ‘Il buongiorno si vede dal mattino’

 
Il caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
Gli arresti
Palagianello, furti in casa: in manette 4 baby topi d'appartamento

Palagianello, furti in casa: in manette 4 baby topi d'appartamento

 
L'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
Vandali all'opera
Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

 
Lotta all'inquinamento
Taranto, minacce alla presidente dei «Genitori Tarantini»: «Non ci fermeranno»

Taranto, minacce alla presidente dei «Genitori Tarantini»: «Non ci fermeranno»

 
La storia
Il gelato sushi «made in Mola» spopola a NY: l'idea del 28enne Pasquale

Il gelato sushi «made in Mola» spopola a NY: l'idea del 28enne Pasquale Ragone

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Ambiente

Bari, ecco il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Fino a domenica 24 il convoglio resterà nella stazione centrale. Nei vagoni allestita una mostra interattiva sui vantaggi della sostenibilità ambientale

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

BARI - Il Treno verde di Legambiente fa tappa a Bari e in Puglia la qualità dell’aria risulta buona: in nessun capoluogo di provincia, infatti, è stato superato il livello delle polveri sottili (PM 10). Il dato è stato confermato dal portavoce del Treno Verde, Mirko Laurenti, in occasione del taglio del nastro del Treno di Legambiente da oggi a Bari per promuovere la mobilità sostenibile e le buone pratiche per la salvaguardia dell’ambiente. Un treno che, di stazione in stazione, da 30 anni in collaborazione con le Ferrovie dello Stato, aiuta a monitorare lo stato di salute delle città e a diffondere la cultura della salvaguardia dell’ambiente. Vagoni allestiti con pannelli che forniscono, per esempio, dati sulla congestione del traffico o sui livelli del PM 10 nei vari comuni monitorati da Legambiente durante l’anno, promuovendo una modifica degli stili di vita.

Proprio riguardo all’assenza di polveri sottili l’assessore regionale alla Mobilità e Infrastrutture Gianni Giannini, ha tenuto a sottolineare l’impegno della Regione per promuovere, per esempio, il cambio di abitudini dei pendolari. «Aumentano i fruitori del sistema trasportistico su ferro - ha detto -. La Puglia è inoltre impegnata in una azione di massiccio rinnovo del materiale rotabile sia su ferro che su gomma». Giannini ha poi ricordato non solo l’arrivo a breve di nuovi treni, ma soprattutto l’acquisto di 420 bus extraurbani Euro 6, che hanno sostituito gli Euro 0 e Euro 1, i 68 milioni destinati all’acquisto di bus urbani, per la sostituzione delle flotte che avevano una età media di oltre 20 anni e che ora scenderà a 7,5. "Una rivoluzione - ha rilevato - che qualifica l’offerta anche sotto il profilo del rispetto dell’ambiente per almeno i prossimi 15 anni».
All’interno dei vagoni c'è poi un angolo dedicato al Consorzio nazionale Ricrea per il recupero e il riciclo degli imballaggi in acciaio. Ricrea e il suo Capitan Acciaio, il supereroe che promuove il recupero dell’alluminio, hanno sfidato l'assessore all’ambiente del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli, a raccogliere 400 tonnellate di imballaggi di acciaio; materiale riutilizzabile all’infinito. Proprio dalla corretta raccolta delle scatolette, e non solo, sarà possibile donare alla città di Bari giostrine per i bambini.

Nell’ambito della cerimonia dell’inaugurazione della tappa barese del Treno Verde, Legambiente ha inoltre premiato 7 società impegnate in prima linea nella salvaguardia dell’ambiente attraverso le buone pratiche progettuali d’impresa: Veloservice, Ciclomurgia, Pin Bike; FigoItaly, Sagelio, Gts e Psykpoboard. Al taglio del nastro della tappa barese del Treno Verde erano anche presenti oltre a Laurenti e all’assessore Giannini, Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, Bruna Di Domenico, direttore trasporto regionale Trenitalia Puglia e Federico Fusari, direttore generale del Consorzio Ricrea. Il Treno verde di Legambiente rimarrà a Bari fino a domenica 24 febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400