Mercoledì 22 Maggio 2019 | 06:56

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
La visita del vicepremier
Salvini contestato da Lecce a Bari: «Dacci indietro i 49 mln» «Noi lavoriamo voi fischiate»

Salvini in Puglia: contestazioni e applausi
Gioia, anziana gli dona un crocifisso
Lecce:«Fascista»VD Bari, Zorro in corteo

 
Il naufragio
Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 100 nuove parti civili

Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 61 nuove parti civili

 
I tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
Nel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
Sulla Aida Blu
Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

 
La sentenza
di cosola

Bari, 27 condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

 
Sanità
Politecnico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

Policlinico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

 
L'operazione
Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

 
L'ecomostro
Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

Contro il batterio killer

Xylella, Unaprol regala 100mila piante d'ulivo alla Puglia

Il presidente Granieri: serve Piano olivicolo nazionale '2.0'

ulivi colpiti da xylella

BARI - «Il contrasto alla Xylella dovrebbe essere un’assoluta priorità per il governo perché parliamo di una piaga terribile che rischia di uccidere l’olivicoltura. Per questo il consorzio olivicolo Unaprol ha deciso di procedere all’acquisto di 100mila piante di ulivo che verranno consegnate ai nostri olivicoltori pugliesi». Lo afferma in una nota il presidente di Unaprol, David Granieri, che oggi ha partecipato alla manifestazione promossa dalla Coldiretti in piazza a Montecitorio «per protestare contro l’assenza di provvedimenti del governo a salvaguardia del comparto».

«La Puglia - aggiunge Granieri - quest’anno ha visto calare la produzione di olio di oliva del 65%, a causa delle gelate e della Xylella, una diminuzione record che ha coinvolto tante regioni, dal Lazio alla Sicilia, per un calo complessivo, a livello nazionale, del 57%». «E' chiaro - sottolinea - che senza provvedimenti immediati del governo il settore rischia di sparire. E’ necessario un Piano olivicolo nazionale 2.0, servono investimenti per rilanciare il comparto, bisogna programmare, fare più ricerca, migliorare il monitoraggio, contrastare le contraffazioni, diminuire i punti di ingresso delle piante provenienti dagli altri Paesi e andare verso una nuova classificazione dell’olio extravergine, restringendo il limite di acidità per combattere le frodi e aumentare la qualità».
«Su questo - conclude - dobbiamo puntare per rimanere competitivi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400