Martedì 21 Gennaio 2020 | 15:57

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
l'arrivo         
Papa Francesco a Bari a febbraio: il programma della visita

Papa Francesco a Bari il 23 febbraio: il programma della visita

 
serie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
strade
Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

 
banche
Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

 
sanità
Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 
il siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal». Da addio impatto da 3,5 mld su Pil

 
il caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
procura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
Barinel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

88 multe in 90 minuti

Bari, la guerra di Decaro
ai «portoghesi» sui bus

bus Amtab

BARI - Anche questa mattina sono stati effettuati controlli a sorpresa sui bus urbani, a Bari, e in un’ora e mezza sono state elevate 88 multe. Lo rende noto un comunicato del Comune.
«Lo abbiamo detto e lo stiamo facendo - afferma il sindaco Antonio Decaro - stamattina i vigili urbani hanno accompagnato i verificatori dell’Amtab a bordo degli autobus, elevando 88 multe in meno di un’ora e mezza di controlli sulle linee 3 e 16. Questo significa che sono davvero pochi i cittadini che hanno l'abitudine di acquistare il biglietto per utilizzare i mezzi pubblici, e che non bastano gli appelli al senso civico e al rispetto delle regole per cambiare le abitudini sbagliate. Noi non ci fermeremo. Continueremo con i controlli e con le multe, nella speranza che i cittadini per bene che continuano a fare il proprio dovere pagando il biglietto siano dalla nostra parte e condannino chi non lo paga. Perchè è anche per colpa di chi fa il furbo che i servizi pubblici non funzionano. Nelle altre città del mondo nessuno si sognerebbe di utilizzare un servizio pubblico senza pagare la propria parte».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    gianfranco

    27 Gennaio 2016 - 22:02

    Vai avanti così, Sindaco, questa è una battaglia in difesa degli onesti e del concetto di correttezza ed onestà che, evidentemente, alla maggior parte degli utenti è sconosciuto. La qualità del servizio (molto scadente) non giustifica chi non paga che, in sostanza, è un ladro.

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie