Mercoledì 24 Aprile 2019 | 23:55

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

 
Verso il 26 maggio
Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

 
A Bari
Concessione spiaggia Torre Quetta: rinvio a giudizio per 3 indagati

Concessione spiaggia Torre Quetta: rinviati a giudizio 3 indagati

 
Serie C
Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

Bari calcio, «San Nicola» boom boom: festa della resurrezione

 
Elezioni in vista
A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato di chiudere lo stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Incontrano Emiliano

Agricoltura, i gilet arancioni chiedono 100 milioni per la gelata

Gli olivicoltori pugliesi chiederanno al governo 100 milioni di euro di risarcimento per le gelata del febbraio 2018

Agricoltura, i gilet arancioni chiedono 100 milioni per la gelata

Gli olivicoltori pugliesi chiederanno al Governo 100 milioni di euro di risarcimento per le gelata del febbraio 2018. La richiesta arriva dal tavolo che si è riunito alla Regione Puglia al quale hanno partecipato il governatore Michele Emiliano, il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo e una delegazione dei Gilet Arancioni, il coordinamento che raggruppa le organizzazioni Agci, Associazione frantoiani di Puglia, Cia, Confagricoltura, Confocooperative, Copagri, Italia olivicola, Legacoop, Movimento nazionale agricoltura, Unapol, Liberi agricoltori.


Dal tavolo è emerso un «fortissimo appello all’unità di tutto il mondo agricolo nella gestione delle due emergenze, Xylella e gelata» ha detto a margine il presidente Emiliano. In particolare sulla gelata «i risarcimenti che il Governo deve dare all’olivicoltura pugliese» ammontano ad «almeno 100 mln di euro» ha detto Emiliano, richiesta «che il ministro esaminerà quando nei prossimi giorni verrà a Bari». «Sulla Xylella - ha continuato - a breve concorderemo una piattaforma comune per integrare il decreto che il ministro sta preparando e stiamo cominciando a prendere in esame la possibilità di svolgere, all’interno della fascia di contenimento, attività straordinarie per rallentare ulteriormente l’espansione della malattia».

Con riferimento alla distribuzione dell’acqua e ai consorzi di bonifica, commissariati dalla Regione a causa di buchi di bilancio, «tra pochi giorni - ha annunciato Emiliano - bisognerà decidere se devono proseguire la loro strada venendo restituiti alle aziende agricole, o se invece la distribuzione dell’acqua debba essere assegnata all’Acquedotto pugliese». A margine della riunione, che si è aggiornata per il primo incontro tecnico al prossimo 16 gennaio, il portavoce dei Gilet Arancioni, Onofrio Spagnoletti Zeuli, si è detto «soddisfatto di questa lunga chiacchierata. Il presidente Emiliano ha mantenuto gli impegni ed è molto importante anche aver richiamato all’unicità del mondo agricolo. Ci siamo dati una tabella di marcia molto stretta per portare risposte concrete in tempi brevi»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400