Giovedì 13 Dicembre 2018 | 17:02

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

 
Il caso
Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

 
Serie B
Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

 
Sulla SS 16
Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

 
Dalla digos
Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

 
Trasporti
Fal: da lunedì 17 riapre la tratta Altamura-Matera

Fal: da lunedì 17 riapre la tratta Altamura-Matera

 
Ex Ilva
Acciaio senza carbone: ora si può. Emiliano a Mittal: «Decidiamo road map»

Acciaio senza carbone: ora si può. Emiliano a Mittal: «Decidiamo road map»

 
La sentenza
Tar del Lazio accoglie ricorso Tap: si potrà lavorare per 24 ore al giorno

Tar del Lazio accoglie ricorso Tap: si potrà lavorare per 24 ore al giorno

 
Nel foggiano
Torremaggiore, incendiata auto dirigente Sanitaservice

Torremaggiore, incendiata auto dirigente Sanitaservice

 
Trasporti
Pendolari felici: torna la carta Tutto Treno, l'abbonamento ai regionali vale anche per le Frecce

Pendolari felici: torna la carta Tutto Treno, l'abbonamento ai regionali vale anche per le Frecce

 

Capitale della cultura Europea

Matera 2019, il ministro Bussetti: «Scuole saranno valore aggiunto»

Così il ministro dell’Istruzione in visita nella città dei Sassi per partecipare al convegno sul tema «Le scuole e il futuro aperto»

Matera 2019, il ministro Bussetti: «Scuole saranno valore aggiunto»

MATERA - Matera 2019 «è un’occasione unica per una regione come questa che avrà la possibilità di dare un’accelerazione per tante buone pratiche». Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, a Matera per partecipare al convegno sul tema «Le scuole e il futuro aperto», penultimo appuntamento di avvicinamento alla cerimonia di apertura di Matera Capitale europea della Cultura, in programma il 19 gennaio 2019.
«Il 2019 - ha aggiunto - è un momento che rappresenta un millennio nuovo che ha visto tanti cambiamenti culturali, scientifici, tecnologici, con i ragazzi che stanno affrontando questi cambiamenti con grande spirito di iniziativa e attenzione». Riferendosi ai programmi per le scuole, Bussetti ha evidenziato che per Matera 2019 «ce ne sono tanti e noi vogliamo che la nostra scuola sia un protagonista attivo».

«Le scuole saranno valore aggiunto» di Matera Capitale europea della Cultura 2019 «che attendiamo con ansia», ha aggiunto il ministro dell’Istruzione. Rispondendo alle domande dei giornalisti sulle retribuzioni dei docenti, il ministro ha inoltre evidenziato che «la questione stipendiale è conosciuta: io voglio restituire vita ai docenti, non solo a loro, ma anche all’apparato amministrativo che va sicuramente incentivato sotto questo profilo e lavoriamo per questo. E’ chiaro che - ha proseguito Bussetti - abbiamo un programma di cinque anni e che avremo cinque anni per avere risultati». Sui problemi della sicurezza dell’edilizia scolastica, Bussetti ha infine sottolineato che «stiamo lavorando per far sì che la scuola diventi una seconda casa per i nostri ragazzi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400