Venerdì 14 Dicembre 2018 | 13:36

NEWS DALLA SEZIONE

a Cisternino (Br)
Xylella, l'ulivo con l'«immunità grillina» verrà estirpato

Xylella, l'ulivo con l'«immunità grillina» verrà estirpato

 
Da un'auto parcheggiata
Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

 
Stop per 32 ore
Ex Ilva, operai annunciano sciopero: contestati criteri assunzioni

Ex Ilva, operai annunciano sciopero: contestati criteri assunzioni

 
Serie B
Foggia, stasera c'è la Cremonese aspettando nuovo mister Padalino

Foggia, stasera c'è la Cremonese aspettando nuovo mister Padalino

 
L'operazione
Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

 
Trasporti in Puglia
Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato, per Andria servono 2 anni

Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato

 
A Mesagne (Br)
Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

 
A S.Ferdinando di Puglia
Sparato al volto mentre guida il suo tir: muore un 48enne campano, forse rapina

Gli sparano in faccia mentre guida: ucciso camionista nella Bat, forse rapina

 
La decisione del Comune
Da Orsara di Puglia un riconoscimento all'ex brigatista Curcio: è polemica

Da Orsara un riconoscimento all'ex brigatista Curcio: dopo polemica evento annullato

 
Università
Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

 
Occupazione
Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

 

La proposta

Xylella, mango e avocado al posto degli ulivi infetti

La Società di ortoflorofrutticoltura italiana (Soi) in audizione in Commissione agricoltura della Camera

ulivi colpiti da xylella

Potrebbe essere la frutta tropicale a ridare un futuro agli agricoltori pugliesi colpiti dalla Xylella. E’ la proposta lanciata oggi dalla Società di ortoflorofrutticoltura italiana (Soi) in audizione in Commissione agricoltura della Camera nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull'emergenza legata alla diffusione dell’insetto nella regione Puglia; un incontro al quale hanno partecipato anche i rappresentanti della Società entomologica, della Società di agronomia e della Società di patologia vegetale.
Secondo Luigi Catalano della Società di ortofrutticoltura è necessario studiare le aree infettate per capire innanzitutto quali coltivazioni potrebbero essere inserite senza essere attaccate dalla Xylella. In pratica le piante malate dovrebbero essere sostituite da altre specie in grado di ridare un futuro lavorativo e di reddito agli agricoltori. E visto il successo riscontrato dalle coltivazioni di mango e avocado in molte aree della Sicilia e della Calabria, la frutta tropicale, secondo l'esperto, potrebbe essere una buona alternativa anche nelle zone della Salento. Una proposta apprezzata anche dagli esperti delle altre società, visto che secondo il mondo della ricerca, per combattere la Xylella l’unica soluzione è consentire al territorio infetto di convivere con il batterio non essendo ormai più eradicabile o trovare altre coltivazioni che non vengano attaccate dal batterio. Nel corso dell’audizione gli esperti hanno infine ricordato che l’incuria del territorio ha fortemente contribuito alla diffusione del batterio in Puglia e con essa anche il premio comunitario disaccoppiato per l’ulivo, vale a dire l’assegnazione dell’aiuto unico aziendale sganciato dalla produzione e quindi indipendente dalla quantità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400