Venerdì 19 Ottobre 2018 | 17:06

NEWS DALLA SEZIONE

Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

 
Musica
Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 marzo 2019

Negramaro, tour rinviato: nuove date a Bari il 13 e 14 marzo 2019

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in centro: arrestato

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «Il marchio lo po...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamenta...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le Asl non fornisco...

 
Svolta nelle indagini
Pizzaiolo di Gravina uccisoa Ravenna: fermato straniero

Pizzaiolo di Gravina ucciso
a Ravenna: fermato straniero

 
L'ordinanza del sindaco
Matera, stop all'acqua potabile: «E' inquinata». Scuole chiuse

Acqua inquinata a Matera, sindaco: «Emergenza cessata». Domani scuole ...

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuola» Vd

 
Operazione Ragnatela
Bari, blitz della Finanza contro usurai: 5 arresti, sequestrati beni

Bari, blitz della Gdf contro clan usurai Capodiferro: 5 arresti Vd

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

I disordini al LIbertà

Bari, aggressione corteo anti Salvini
Poliziotto su Fb: «Quanto sto godendo...»

Avviato dalla Questura un procedimento disciplinare. Entro lunedì le prime iscrizioni nel registro degli indagati in Procura

Aggressione nel quartiere Libertà al corteo «Mai con Salvini»: 2 feriti gravi

Disordini durante il corteo (foto Luca Turi)

La Questura di Bari ha avviato un procedimento disciplinare, e valuterà ulteriori iniziative, nei confronti del poliziotto che ieri, sotto il link di un articolo relativo all’aggressione ad alcuni manifestanti del corteo 'Mai con Salvinì da parte di militanti di CasaPound, ha commentato su Facebook: «Ma quanto sto godendooooo...?». Continuano intanto le indagini della Digos per identificare gli autori dell’aggressione. Gli investigatori hanno lavorato tutto il giorno sui video delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso l’aggressione di venerdì sera al quartiere Libertà.

Tra le vittime dell’aggressione anche l’europarlamentare di Potere al Popolo Eleonora Forenza, che non ha riportato lesioni. Altre due persone, invece, l’assistente parlamentare di Forenza e un manifestante di Alternativa Comunista sono rimasti feriti alla testa e medicati in ospedale, mentre Claudio Riccio, di Sinistra Italiana, ha riportato una lieve contusione al volto.

L’aggressione è avvenuta vicino la sede di CasaPound, nel quartiere Libertà di Bari, a pochi isolati da dove si era chiuso il corteo, in piazza Redentore.

A quanto si apprende, gli investigatori stanno incrociando le immagini dei video con le dichiarazioni dei testimoni e i dati anagrafici di tutte le persone di CasaPound identificate (una trentina) per risalire agli autori dell’aggressione, che dovrebbero essere circa dieci.

Ieri sera è stata trasmessa in Procura una prima informativa in cui si ipotizza il reato di lesioni in concorso aggravate dall’uso di armi improprie (mazze, cinghie e tirapugni) per il momento a carico di ignoti. Domani la Digos incontrerà il pm che si occuperà dell’inchiesta e probabilmente ci saranno le prime iscrizioni nel registro degli indagati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400