Giovedì 25 Aprile 2019 | 09:45

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceOmicidio in Salento
Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite

Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite FOTO

 
BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

GAZZETTA MUSIC CONTEST 2018

Laura Pizzarelli

Semplicemente

Laura Pizzarelli nasce a Genova il 4 febbraio 1995.Dall’età di 15 anni inizia a scrivere canzoni e a studiare canto a Bitetto presso l’insegnante
Lisa Manosperti, grazie alla quale partecipa a diversi saggi presso il Piccolo Teatro di
Toritto.
Negli anni del liceo studia pianoforte al Pentagramma a Bari con Mirko Signorile e chitarra
al Coretto (sempre situato a Bari) con Raffaele Pellegrino.
Verso la maggiore età inizia a seguire gli insegnamenti ed i consigli del Maestro
compositore arrangiatore Valter Sivilotti, con il quale registra un Demo di sette suoi brani
inediti piano e voce nello studio di registrazione di Cavalicco (Udine) in cui vi è la presenza
del fonico Stefano Amerio.
Dopo il liceo classico Quinto Orazio Flacco si iscrive alla facoltà di Lettere-Cultura Teatrale
dell’università di Bari.
Incontra una serie di musicisti baresi con cui collabora e prova diverse formazioni per una
band, ma alla fine decide per la strada di cantautrice solista.
Di recente, oltre a continuare a scrivere canzoni e a studiare canto, ha finito di
lavorare ad un EP di suoi inediti, arrangiati e prodotti dell’artista barese Molla, con la
produzione esecutiva di Marco Valente.
Ha vinto il contest online del Premio Bruno Lauzi per il cantautorato accedendo come
finalista scelta dal web al concorso tenutosi il 24 agosto 2017 ad Anacapri.
Ha partecipato agli stage del "Musicarium" e del "Songwriting camp" organizzati dal
Medimex e SonyAtv per cui è stata selezionata da Pugliasound. (I docenti presenti erano
Giuseppe Anastasi, Giampiero di Carlo, Paola Balestrazzi, Gianni Pollex, Fabio Gargiulo,
Riccardo di Paola, Gianclaudia Franchini, Piero Romitelli ed altri)
È stata selezionata come finalista al concorso per cantautori "Materiale Resistente 2.0"
organizzato a novembre 2017dal Mei (meeting delle etichette indipendenti) al Teatro di
Faenza.
Ha pubblicato il videcolip realizzato da Oz film produzioni cinematografiche di un suo
brano chiamato “Semplicemente” che adesso è presente su youtube.
Ha partecipato al premio Musica contro le mafie, vincendo la targa SIAE come giovane
autrice con il brano “La Libertà” che le ha permesso di prendere parte a Casa Sanremo
2018 nel periodo del Festival.
Ha quindi come da regolamento ritirato la Targa a Casa Sanremo il 6 febbraio 2018 nella
sala Ivan Graziani e si è esibita in serata nella sala Lounge sempre ubicata al Palafiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400