Venerdì 21 Febbraio 2020 | 10:32

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

 
nel Foggiano
Cerignola, proiettile su porta ufficio dirigente comunale

Cerignola, proiettile su porta ufficio dirigente comunale

 
Controlli dei carabinieri
Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

 
Tragedia sfiorata
San Severo, accoltella anziano dopo un diverbio: fermato un 32enne

San Severo, accoltella anziano dopo un diverbio: fermato un 32enne

 
nel Foggiano
Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

 
chiamato 'cipollotto'
Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

 
nel Foggiano
Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

 
nel Foggiano
Cerignola, la ditta di autodemolizione era centro riciclaggio pezzi auto rubate: una denuncia

Cerignola, la ditta di autodemolizione era centro riciclaggio pezzi auto rubate: una denuncia

 
L'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
La protesta
Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

 
L'idea
Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariverso l'arrivo del papa
Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

 
Foggianel Foggiano
S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 in cella

 
Materail 23 febbario
Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

 
Potenzanel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
LeccePresi dai Cc
Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

 
Bariil bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
BatLa curiosità
Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

 

i più letti

Mafia

Foggia, estorcevano denaro a imprenditore e commerciante: in 3 restano in carcere

Salvatore Consalvo, Leonardo Ciavarella e Pasquale Nardella erano già stati fermati lo scorso 20 gennaio. Fondamentali le dichiarazioni del pentito della mafia Foggiana, Carlo Verderosa

Foggia, polizia sventa due furti in aziende e recupera 22 veicoli rubati

FOGGIA - Gli agenti della squadra mobile di Foggia hanno notificato una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Bari Giuseppe De Benedictis, a Salvatore Consalvo, Leonardo Ciavarella e Pasquale Nardella, i tre foggiani accusati a vario titolo di due tentativi di estorsioni ai danni di un imprenditore edile e di un commerciante. Manca all’appello un quarto indagato, un rumeno tuttora ricercato.

I tre erano stati fermati lo scorso 20 gennaio in base a decreti disposti congiuntamente dalla Dda di Bari e dalla Procura dauna. Il Gip di Foggia Armando dello Iacovo aveva convalidato i fermi per poi dichiararsi incompetente vista la contestazione dell’aggravante di mafiosità. Se il Gip di Bari non avesse spiccato la nuova ordinanza confermativa entro 20 giorni i tre sarebbero tornati in libertà.

Alla loro identificazione si è giunti grazie alle denuncia sporte dalle vittime e alle dichiarazioni di un nuovo pentito della Mafia Foggiana, Carlo Verderosa, legato al clan Moretti a cui sono ritenuti collegati anche i tre arrestati.

Salvatore Consalvo e il rumeno sono accusati di aver tentato di estorcere 100mila euro a un imprenditore edile foggiano. Leonardo Ciavarella e Pasquale Nardella sono accusati del tentativo di estorsione da 5mila euro a un commerciante già nel mirino del racket del pizzo, pretendendo soldi per pagare le spese legali di Rocco Moretti junior, nipote dell’omonimo capo clan e già arrestato a febbraio 2019 per un’altra tentata estorsione sempre allo stesso commerciante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie