Martedì 26 Marzo 2019 | 05:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
Aeroporto
Foggia, i voli per studenti una novità per il «Gino Lisa»: gettonate le tratte Erasmus

Foggia, i voli per studenti una novità per il «Gino Lisa»: gettonate le tratte Erasmus

 
Occupazione
Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

 
Maltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
Un 72enne
Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

 
Fermati da cc e polizia
Rubano borsello al centro commerciale e prelevano al bancomat: arrestati in 2 a Foggia

Rubano borsello al centro commerciale e prelevano al bancomat: arrestati in 2 a Foggia

 
In piazza Cavour
Foggia, pedoni protestano: «Ridateci i semafori»

Foggia, pedoni protestano: «Ridateci i semafori»

 
Dopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
Il rito religioso
Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

 
L'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito fucilato vicino casa: «Uccidono da 2 anni nella stessa data»

 
L'inseguimento
Chieti, cerignolano arrestato dopo fuga: torna libero

Chieti, cerignolano arrestato dopo fuga: torna libero

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Atti vandalici

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Danneggiati due mezzi mentre transitavano in via Imperiale

Assenteismo all'Ataf«Media di 19 giorni l'anno»

FOGGIA - In passato sono stati presi di mira i vigili urbani che facevano rispettare le ordinanze sull’accensione delle fanoje. Ora tocca ai bus dell’Ataf. In mezzo una banda di ragazzini (ma i servizi sociali del Comune che cosa fanno) che prende a sassate il prossimo ed anche il patrimonio pubblico della città. A rendere nota l’ultima bravata proprio l’Ataf che fa sapere che «nei giorni 18 e 20 Febbraio, due autobus in Via Imperiale (Linea 7) e in Viale Europa (Linea 16) sono stati bersaglio di atti vandalici da parte di ignoti con lancio di sassi che hanno provocato la rottura dei vetri dei mezzi e la conseguente soppressione delle due linee.»

«Tali atti vandalici, oltre a mettere fuori uso il mezzo, con conseguente interruzione del servizio pubblico, possono compromettere, l’incolumità dei conducenti e dei passeggeri», prosegue la nota dell’Ataf che aggiunge: «Il danno provocato graverà in parte su Ataf SpA per l’aspetto economico ma anche sull’utenza in quanto i mezzi dovranno restare fermi, a causa dei pesanti danneggiamenti subiti, prima di poter procedere alla reimmissione in servizio.»
«Se questi gesti sconsiderati continueranno a verificarsi, a nulla serviranno i sacrifici e gli sforzi compiuti da Ataf SpA che, seppure tra tante difficoltà, continua a mantenere l’impegno di garantire un servizio di trasporto pubblico adeguato alle aspettative della collettività e l’Azienda si vedrà costretta a modificare i percorsi delle Linee di collegamento tra il centro cittadino e il quartiere CEP con conseguenti disservizi per gli abitanti della suddetta zona», conclude la nota di Ataf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400