Mercoledì 14 Novembre 2018 | 13:56

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta al crimine
Furti di pesce e olive, detenzione e ricettazione: 3 arresti e 3 denunce nel Foggiano

Furti di pesce e olive, droga e ricettazione: 3 arresti e 3 denunce nel Foggiano

 
L'operazione
Foggia, sgomberate 40 famiglie di nomadi dall'ex Satel

Foggia, sgomberate 40 famiglie di nomadi dall'ex Satel. Salvini: «Dalle parole ai fatti»

 
Il raggiro
Foggia, truffati in banca ex calciatore e insegnante

Foggia, truffati in banca ex calciatore e insegnante

 
L'incidente a Torremaggiore (FG)
Foggia, imprenditrice 48enne muore schiacciata da muletto

Foggia, imprenditrice 48enne muore schiacciata da muletto

 
Vittima l'81enne Rocco Petrillo
Foggia: militante Lega aggredito da 5 migranti, la denuncia del vicesegretario regionale

Foggia: militante Lega aggredito da 5 migranti, la denuncia del vicesegretario regionale

 
a Foggia
"C'è un ladro in casa", ma voleva solo mangiare prosciutto e formaggio: arrestato

"C'è un ladro in casa", ma voleva solo mangiare prosciutto e formaggio: arrestato

 
La polemica
Alberi ridotti a scheletri, proteste dopo potatura

Alberi ridotti a scheletri, proteste dopo potatura

 
La scoperta
Cerignola, fucili, pistole e mimetiche: scovato kit per assaltare portavalori

Cerignola, fucili, pistole e mimetiche: scovato kit per assaltare portavalori

 
L'iniziativa
Foggia, 5mila pannolini donati a famiglie bisognose

Foggia, 5mila pannolini donati a famiglie bisognose

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La decisione

San Severo, nuovo codice contratti, addio al «baratto amministrativo»

L'atto prevedeva la riduzione di tributi a fronte di interventi a carattere occasionale

comune di San Severo

SAN SEVERO - Cala il sipario sul “baratto amministrativo”. Il nuovo Codice dei contratti pubblici approvato di recente dal legislatore ha reso non eseguibile la decisione approvata dal consiglio comunale. Come si ricorderà il 19 gennaio 2016 la massima assise cittadina ha approvato il regolamento del cosiddetto “baratto amministrativo”. Una novità normativa che prevedeva la possibilità per i Comuni di deliberare riduzioni o esenzioni di propri tributi a fronte di interventi a carattere occasionale.

Interventi finalizzati alla cura o alla gestione condivisa di aree ed immobili pubblici, periodicamente individuati dall’amministrazione ovvero proposti dagli stessi cittadini attivi nell’ambito della riqualificazione del territorio, per un importo annualmente fissato dalla giunta municipale.

Il regolamento consentiva, inoltre, uno scambio virtuoso tra amministrazione e cittadini: uno sconto, o la totale esenzione, di una tassa locale o di un debito con le casse municipali in cambio di un impegno concreto per migliorare il territorio. «Poco dopo l’approvazione della delibera – spiegano gli amministratori municipali -, nel mese di aprile 2016 il legislatore ha approvato il nuovo Codice dei contratti pubblici che ha introdotto una nuova disciplina del baratto amministrativo, abrogando il precedente decreto legislativo. Infine con l’introduzione del nuovo Codice dei contratti pubblici, la delibera di consiglio comunale non era più suscettibile di alcuna esecuzione”.

La nota degli amministratori comunali è stata diffusa a seguito delle sollecitazioni di cittadini che ne chiedevano l’applicazione. Insomma, al Comune di San Severo non se ne parla più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400