Martedì 11 Agosto 2020 | 17:31

NEWS DALLA SEZIONE

RIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
ECONOMIA
Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

 
a borgo mezzanone
Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

 
tragedia
Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

 
quest notte
Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

 
Dopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
Sanità
Foggia, l’Asl porta l'ospedale a domicilio

Foggia, la Asl porta l'ospedale a domicilio per chi non può muoversi

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEmergenza al Policlinico
Coronavirus Bari, partoriente positiva i neo genitori: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

Coronavirus Bari, partoriente positiva i neo genitori: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

 
MateraIl caso
Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

 
Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 

i più letti

La decisione

San Severo, nuovo codice contratti, addio al «baratto amministrativo»

L'atto prevedeva la riduzione di tributi a fronte di interventi a carattere occasionale

comune di San Severo

SAN SEVERO - Cala il sipario sul “baratto amministrativo”. Il nuovo Codice dei contratti pubblici approvato di recente dal legislatore ha reso non eseguibile la decisione approvata dal consiglio comunale. Come si ricorderà il 19 gennaio 2016 la massima assise cittadina ha approvato il regolamento del cosiddetto “baratto amministrativo”. Una novità normativa che prevedeva la possibilità per i Comuni di deliberare riduzioni o esenzioni di propri tributi a fronte di interventi a carattere occasionale.

Interventi finalizzati alla cura o alla gestione condivisa di aree ed immobili pubblici, periodicamente individuati dall’amministrazione ovvero proposti dagli stessi cittadini attivi nell’ambito della riqualificazione del territorio, per un importo annualmente fissato dalla giunta municipale.

Il regolamento consentiva, inoltre, uno scambio virtuoso tra amministrazione e cittadini: uno sconto, o la totale esenzione, di una tassa locale o di un debito con le casse municipali in cambio di un impegno concreto per migliorare il territorio. «Poco dopo l’approvazione della delibera – spiegano gli amministratori municipali -, nel mese di aprile 2016 il legislatore ha approvato il nuovo Codice dei contratti pubblici che ha introdotto una nuova disciplina del baratto amministrativo, abrogando il precedente decreto legislativo. Infine con l’introduzione del nuovo Codice dei contratti pubblici, la delibera di consiglio comunale non era più suscettibile di alcuna esecuzione”.

La nota degli amministratori comunali è stata diffusa a seguito delle sollecitazioni di cittadini che ne chiedevano l’applicazione. Insomma, al Comune di San Severo non se ne parla più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie