Venerdì 20 Settembre 2019 | 09:19

NEWS DALLA SEZIONE

nel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
Serie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
Nella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione, disposta tutela

 
L'inchiesta
Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

 
L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri. «Una ciofeca»

 
Lotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
Incidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 
tragedia nel Foggiano
Tremiti, cade dal tetto mentre monta grondaia: muore operaio

Tremiti, cade dal tetto mentre monta grondaia: muore operaio

 
i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

La decisione

San Severo, nuovo codice contratti, addio al «baratto amministrativo»

L'atto prevedeva la riduzione di tributi a fronte di interventi a carattere occasionale

comune di San Severo

SAN SEVERO - Cala il sipario sul “baratto amministrativo”. Il nuovo Codice dei contratti pubblici approvato di recente dal legislatore ha reso non eseguibile la decisione approvata dal consiglio comunale. Come si ricorderà il 19 gennaio 2016 la massima assise cittadina ha approvato il regolamento del cosiddetto “baratto amministrativo”. Una novità normativa che prevedeva la possibilità per i Comuni di deliberare riduzioni o esenzioni di propri tributi a fronte di interventi a carattere occasionale.

Interventi finalizzati alla cura o alla gestione condivisa di aree ed immobili pubblici, periodicamente individuati dall’amministrazione ovvero proposti dagli stessi cittadini attivi nell’ambito della riqualificazione del territorio, per un importo annualmente fissato dalla giunta municipale.

Il regolamento consentiva, inoltre, uno scambio virtuoso tra amministrazione e cittadini: uno sconto, o la totale esenzione, di una tassa locale o di un debito con le casse municipali in cambio di un impegno concreto per migliorare il territorio. «Poco dopo l’approvazione della delibera – spiegano gli amministratori municipali -, nel mese di aprile 2016 il legislatore ha approvato il nuovo Codice dei contratti pubblici che ha introdotto una nuova disciplina del baratto amministrativo, abrogando il precedente decreto legislativo. Infine con l’introduzione del nuovo Codice dei contratti pubblici, la delibera di consiglio comunale non era più suscettibile di alcuna esecuzione”.

La nota degli amministratori comunali è stata diffusa a seguito delle sollecitazioni di cittadini che ne chiedevano l’applicazione. Insomma, al Comune di San Severo non se ne parla più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie