Giovedì 23 Settembre 2021 | 23:32

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Due mesi di tempo

Tar: ministero dia atti dello scioglimento di Mattinata

Il ministero dell’Interno dovrà consegnare al Tar del Lazio tutti gli atti che nel marzo scorso hanno portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Mattinata per ritenute esistenti infiltrazioni della criminalità organizzata

Tar: ministero dia atti dello scioglimento di Mattinata

Il Comune di Mattinata

ROMA - Il ministero dell’Interno dovrà consegnare al Tar del Lazio tutti gli atti che nel marzo scorso hanno portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Mattinata (Foggia) per ritenute esistenti infiltrazioni della criminalità organizzata. L’hanno deciso i giudici amministrativi con un’ordinanza istruttoria con la quale hanno concesso due mesi per gli incombenti richiesti. Il tutto, nell’ambito della decisione di un ricorso proposto dagli ex amministratori, con in testa l’ex sindaco Michele Prencipe.

In contestazione c'è il decreto del Presidente della Repubblica del 19 marzo 2018 che ha disposto lo scioglimento degli organi elettivi del Comune, nonché tutti gli atti precedenti, compresi, tra l’altro, anche le relazioni del Prefetto, del ministro dell’Interno e della Commissione d’indagine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie