Martedì 28 Settembre 2021 | 18:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Violenza

Foggia, pugni, calci e minacce
alla moglie: confinato 32enne

Divieto di avvicinamento per l'uomo: dopo la separazione continuava a molestarla

Foggia, pugni, calci e minaccealla moglie: confinato 32enne

Avrebbe picchiato con calci e pugni sua moglie durante il matrimonio e dopo la separazione avrebbe continuato a perseguitare la donna con violenze fisiche, messaggi e telefonate, costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita. Per questo a un 32enne foggiano è stata notificata dalla polizia di Foggia la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna.
Secondo gli accertamenti degli investigatori, l’uomo avrebbe sottoposto la donna a prostrazione morale, violenza fisica e psicologica, e, anche dopo la separazione, avrebbe continuato a molestarla e ad aggredirla sia verbalmente che fisicamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie