Venerdì 17 Settembre 2021 | 06:11

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Storia di Foggia

Palloncini per nozze d'argento
arrivano in Montenegro

Protagonisti Paolo e la moglie Michela, storici macellai della città, gestori di una braceria nel centro storico. E un pescatore...

Palloncini per nozze d'argento arrivano in Montenegro

Palloncini bianchi dalla Puglia in Montenegro

FOGGIA - Palloncini bianchi che dalla Puglia hanno attraversato il Mar Adriatico per poi approdare tra le mani di un pescatore montenegrino. E’ la storia che giunge da Foggia e che vede protagonisti Paolo e la moglie Michela, storici macellai della città, gestori di una braceria nel centro storico che ogni sera delizia i palati di tanta gente con salsicce, bistecche e torcinelli.

I due giovedì scorso hanno celebrato le nozze d’argento. Venticinque anni di matrimonio, più 7 di fidanzamento, suggellati da una festa organizzata dalle due figlie. E allora, quale modo migliore per concludere piacevolmente le celebrazioni? L’idea è quella di far volare in cielo, di liberare dei palloncini bianchi - racconta Paolo - con un bigliettino sul quale abbiamo annotato un messaggio di augurio per chi lo avesse trovato ed il mio numero di cellulare. E' stato un gioco per noi. Mai avremmo immaginato di ricevere sabato mattina un sms da una ragazza montenegrina.

Nel messaggio c'era scritto: «Li ha trovati mio padre mentre pescava. Mi premeva farvi sapere la bella notizia». Sembra una favola d’altri tempi e invece è tutto reale, bellissimo. Con le foto dei palloncini tra le mani dell’uomo. Insomma, più che una storia a lieto fine. Un vero e proprio simbolo di un amore, quello tra Paolo e Michela, capace di superare mille difficoltà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie