Mercoledì 05 Ottobre 2022 | 05:27

In Puglia e Basilicata

progetto

«Il biscotto del Pellegrino» per l'accoglienza sul tratto pugliese della Via Francigena

«Il biscotto del Pellegrino» per l'accoglienza sul tratto pugliese della Via Francigena

Un'idea del Comitato Via Francigena del Sud Corato per offrire una conoscenza della storia, delle tradizioni e della cultura gastronomica del territorio

07 Agosto 2022

Redazione online

CORATO - E' stato appena sfornato "Il Biscotto del pellegrino", un'idea del Comitato Via Francigena del Sud Corato, che cura l'accoglienza dei pellegrini sul tratto centrale pugliese della Via Francigena "direttrice traiana". Un dolce secco, il Biscotto, realizzato dallo chef stellato Michelin, Felice Sgarra, che richiama subito alla mente la fragranza antica dei nostri prodotti da forno che accompagna il risveglio al mattino.  «L'idea - dice la presidente del Comitato, Adele Mintrone - nasce dall'intento di promuovere la nostra terra con un prodotto da forno dolce che potesse raccogliere in sé i grani antichi pugliesi e il nostro olio extravergine di oliva da cultivar Coratina, per offrire una conoscenza esperienziale della storia, delle tradizioni, della cultura gastronomica del nostro territorio ai pellegrini che lo attraversano a piedi per raggiungere le mete di pellegrinaggio della Via Francigena. Grano e olio extravergine d'oliva si fanno cammino in un itinerario europeo che collega cinque nazioni dal Nord d'Europa sino al Mediterraneo, attraversando le nostre città in cui ancora si impasta con le mani e si cuoce in forni antichi a legna. Ringrazio della sensibilità e collaborazione lo chef dei ‘lievitati naturali’, Felice Sgarra, che ha accolto con entusiasmo la proposta del nostro Comitato, creando un biscotto dal sapore unico e irripetibile». 

«È il tempo del ritrovato entusiasmo e della generosa condivisione - sottolinea lo chef stellato Felice Sgarra. Per questo abbiamo voluto donare il nostro speciale biscotto, vera e propria eccellenza artigianale, creata dal talento del maestro panificatore Gianni Di Palma, assieme al pasticciere Michele Paradiso e allo chef executive Nico Gentile. Il lievitato, con la sua semplice dolcezza, vuole idealmente accompagnare il poetico ed emozionante cammino dei pellegrini che percorrono la Via Francigena». Il Biscotto del Pellegrino è disponibile presso il Centro Credenziali del Comitato via Francigena del Sud Corato (presente nella rete dell'Associazione Vie Francigene Europee) c/o Santuario della Madonna Greca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725