Sabato 17 Aprile 2021 | 01:41

NEWS DALLA SEZIONE

la decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
L'allarme
Criminalità nella Bat, procuratore Nitti: «Provincia fortemente esposta a mafie»

Criminalità nella Bat, procuratore Nitti: «Provincia fortemente esposta a mafie»

 
La storia
Barletta: Angelo, senza lavoro, inizia sciopero della fame in una tenda sotto Palazzo di Città

Barletta: Angelo, senza lavoro, inizia sciopero della fame in una tenda sotto Palazzo di Città

 
la video-denuncia
Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

 
L'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 
Nella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 
l'accordo
Barletta, prevenire infiltrazioni criminalità in economia: intesa Camera commercio e Prefettura BAT

Barletta, prevenire infiltrazioni criminalità in economia: intesa Camera commercio e Prefettura BAT

 
urbanistica
Barletta, supermarket al Castello: sopralluogo del Noe e la vicenda approda in Senato

Barletta, supermarket al Castello: sopralluogo del Noe e la vicenda approda in Senato

 
Nella Bat
Sparatoria ad Andria, fermato l'aggressore dopo due giorni di latitanza

Sparatoria ad Andria, fermato l'aggressore dopo due giorni di latitanza: «Lite per questioni di donne»

 
La storia
Barletta, festeggiano la Pasquetta a casa, in 12 con tanto di dj: multati

Barletta, festeggiano la Pasquetta a casa, in 12 con tanto di dj: multati

 
Nella Bat
Sparatoria ad Andria: due feriti in codice rosso portati in ospedale

Sparatoria ad Andria: due feriti in codice rosso portati in ospedale, autore in fuga

 

Il Biancorosso

Serie C
Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il "re" della serie D

Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il «re» della serie D

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweekl'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

Mittal Taranto, sciopero e presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

 
Leccel'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
PotenzaL'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Foggiala denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Batla decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
BasilicataEconomia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
Brindisial Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 

i più letti

arte

Barletta, restaurata scultura lignea «Cristo morto» del XVI secolo

Riportato alla luce lo strato policromo originale della scultura custodita nella chiesa di Sant'Andrea

Barletta, restaurata scultura lignea «Cristo morto» del XVI secolo

BARLETTA - Ritorna al suo antico splendore una delle opere inedite della città di Barletta, custodita nella chiesa di Sant'Andrea: il «Cristo morto», scultura lignea del XVI secolo più volte ridipinta nel corso dei secoli, fino ad occultare il prezioso modellato e strato policromo originale. Nel febbraio 2020, per volontà del parroco don Francesco Fruscio e dei parrocchiani che hanno contribuito economicamente al restauro, il progetto è stato sottoposto ad approvazione dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi e della Soprintendenza di Foggia e Barletta-Andria-Trani.

L’intervento, affidato al restauratore Cilli Cosimo, «è consistito in un importante consolidamento strutturale e pulitura chimico-meccanica terminato con un’integrazione cromatica - spiega il restauratore - , eseguita mediante la tecnica della selezione cromatica che ha ricostruito solo nelle parti lacunose lo strato cromatico a perfetta imitazione dell’originale, consentendo una lettura omogenea del manufatto».

«Opera - dichiara ancora Cilli - martoriata nel tempo sia dall’azione dell’uomo con ripetuti interventi grossolani, sia dall’azione della natura perché attaccata su tutta la superficie da insetti xilofagi (tarlo) che hanno compromesso la struttura rendendola friabile». "Particolare molto interessante - dice don Francesco Fruscio - è stata la scoperta degli occhi del Cristo, che appaiono semi aperti e differenti l’uno dall’altro. Elemento che ci porta a pensare che l’opera si posiziona in una fase di risveglio pre-resurrezionale», adesso all’attenzione degli storici dell’arte per gli studi specifici. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie