Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 10:35

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
Tutti bitontini
Inseguiti dai cc, arrestati tre ladri seriali d'auto nel Nordbarese

Inseguiti dai cc, arrestati tre ladri seriali d'auto nel Nordbarese

 
La protesta
A Trani un sit-in dei cittadini contro la chiusura dell’ospedale

A Trani un sit-in dei cittadini contro la chiusura dell’ospedale

 
La protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
Davanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
Sanità
Andria, uomo di 67 anni dona rene e cornee

Andria, uomo di 67 anni dona rene e cornee

 
giustizia
Trani, il Csm conferma: per procuratore Di Maio investitura bis

Trani, il Csm conferma procuratore Di Maio 

 
L'operazione della Gdf
Andria, «zuccheraggio» del vino: sequestrati migliaia di ettolitri e stabilimento abusivo

Andria, «zuccheraggio» del vino: sequestrati migliaia di ettolitri e stabilimento abusivo VD

 
Trend positivo nella BAT
Donazioni di organi, tra le eccellenze adesso c'è anche Andria

Donazioni di organi, tra le eccellenze adesso c'è anche Andria

 
La manifestazione
Mezza maratona a Barletta, 2000 podisti non solo dall'Italia

Mezza maratona a Barletta, 2000 podisti non solo dall'Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIn Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
BariMusica
Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

Tra web e radio dilaga il rap in salsa barese

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

 
FoggiaNel Foggiano
Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti

Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti FOTO

 
LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 

Sanità

Trani, piove all'interno dell'ospedale San Nicola: disagi e proteste

Allagati gli ambienti nei pressi del laboratorio oncologico e di analisi

Trani, piove all'interno dell'ospedale San Nicola: disagi e proteste

TRANI - Che sia una porzione del plesso particolarmente critica non è una novità. Infatti, siamo nei pressi del ex sede temporanea del Pronto soccorso, all’interno della quale ripetutamente si erano verificati problemi analoghi, amplificati dal fatto che all’epoca si era proprio all’interno del presidio dell’emergenza-urgenza.

I disagi Anche oggi, però, non è certo piacevole scorgere una parte degli ambienti dell’ormai ex ospedale di Trani, riconvertito in Presidio territoriale di assistenza, interessato da fenomeni di infiltrazioni di acqua piovana dal lastrico solare, con conseguente gocciolamento sulla pavimentazione.

Ieri mattina, mentre tanta gente era lì per aspettare il proprio turno nei pressi del laboratorio analisi e dell’ambulatorio oncologico, all’improvviso il pavimento ha cominciato a riempirsi di acqua e alcuni inservienti hanno adagiato degli imballaggi in cartone sullo stesso, per evitare problemi alla pubblica incolumità.

La protesta Alcuni utenti hanno fotografato e diffuso sui social network l’area interessata dal gocciolamento, mentre uno, in particolare, si è rivolto al personale del presidio per chiedere di parlare con il direttore e chiedere spiegazioni: «Mi è stato risposto di rivolgermi a Bisceglie - fa sapere l’utente -, ma a Bisceglie non sono andato poiché non vi erano le condizioni meteorologiche, né il tempo per recarsi fino lì soltanto per avere delle spiegazioni. Mi auguro - conclude - che arrivino attraverso gli organi di informazione, perché certamente non è piacevole ritrovarsi, anche in questi luoghi, che dovrebbero rappresentare il massimo della salubrità, in situazioni così critiche come quella di oggi».
Trani non ha più una direzione di presidio da fine dicembre, quando il direttore generale dell’Asl Bt, Alessandro Delle Donne, contestualmente all’attivazione della postazione fissa medicalizzata in luogo del Pronto soccorso, aveva deliberato di «disattivare la direzione sanitaria del presidio ospedaliero nel Pta di Trani» e ridefinire il presidio di Bisceglie-Trani in Presidio ospedaliero Vittorio Emanuele II Bisceglie, in linea con quanto previsto dal relativo regolamento regionale».
«È una vergogna. Ho chiesto di parlare con il direttore e mi ha detto di andare a Bisceglie»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400