Mercoledì 20 Marzo 2019 | 14:01

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
TarantoA Taranto
Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

 
MateraNel Materano
Policoro, istituto falsificava diplomi di maturità: 21 persone indagate

Istituto falsificava diplomi di maturità nel Metapontino: 21 persone indagate

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Basket

Final eight, Brindisi vince derby del Sud e va in semifinale

I pugliesi superano Avellino 95-92 e sarà la quarta semifinalista in campo sabato 16 febbraio alle 20.45 contro Sassari.

Final eight, Brindisi vince derby del Sud e va in semifinale

Banks (foto d'archivio)

Brindisi supera Avellino 95-92 e sarà la quarta semifinalista delle Final Eight di Coppa Italia, in campo sabato 16 febbraio alle 20.45 contro Sassari. Avvio spettacolare nell’ultima gara dei quarti. Grande velocità e cambi di fronte, con John Brown, incontenibile, Gaffney e Banks che portano Brindisi in vantaggio 4-13 dopo cinque minuti. Avellino accusa il colpo e il primo quarto termina 12-28. Nella ripresa Harper e Filloy serrano le fila e assediano il canestro brindisino riducendo lo svantaggio a 17-32, poi Brindisi allunga sul 29-41 ma Green, Harper e Sykes si lanciano all’attacco e il quarto si chiude con Brindisi in vantaggio 40-47 (28-19).

La ripresa è elettrizzante, nella bolgia scatenata dalle due tifoserie che riempiono il Mandela Forum: in due minuti e mezzo Avellino compie il sorpasso con i due canestri da tre di Sykes e Filloy, 52-51. La sfida si accende ancora ed è lotta punto a punto con le squadre sul 59-59 a metà quarto. Avellino sfrutta l'inerzia, accelera con Silins, Green e un travolgente Sykes, si porta a 67-59 e serra in difesa.

Brindisi così non trova più il canestro, mentre Green e Filloy dilagano fino a +16. Il quarto si chiude 80-69 (40-22). L'ultimo tempino vede Brindisi compiere un assalto incredibile, con Rush che guida la carica, 3/3 dalla distanza, per l’85-85 a quattro minuti dal termine. Il testa a testa successivo si decide a 21 secondi dalla sirena con Chappell che realizza il libero del vantaggio 92-93. Sulla rimessa Sykes centra il ferro; la palla arriva a Banks che fa tutto il campo e schiaccia all’ultimo secondo per il 92-95.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400